21 Maggio 2024 22:40

Cerca
Close this search box.

21 Maggio 2024 22:40

IMPERIA. POLIZIA MUNICIPALE NEL CAOS. AGENTI IN RIVOLTA PER UN TRASFERIMENTO “SCOMODO”. I SINDACATI: “CHIEDEREMO UN INCONTRO AL COMUNE”/ECCO COSA È SUCCESSO”

In breve: Comando di Polizia Municipale di nuovo nel caos a Imperia. Nell'occhio del ciclone il trasferimento in Comune a Imperia, nelle vesti di semplice impiegato, di...

14975817_10209460498003302_229375652_o

Comando di Polizia Municipale di nuovo nel caos a Imperia. Nell’occhio del ciclone il trasferimento in Comune a Imperia, nelle vesti di semplice impiegato, di un agente distaccato presso il Tribunale del capoluogo.

Una decisione che ha mandato su tutte le furie i Vigili Urbani che ieri, martedì 8 novembre, nel corso di un’accesissima assemblea tenutasi presso il Comando di via Spontone, hanno espresso tutto il loro malumore.

Il motivo? Sul tavolo del dirigente del personale e del Segretario generale del Comune di Imperia c’erano oltre 20 richieste di mobilità presentate dagli agenti di Polizia Municipale del Comune di Imperia. Richieste tutte rispedite al mittente in quanto, secondo gli uffici comunali, non era possibile cambiare mansione, come previsto da una circolare vigente. 

Nella riunione di ieri, però, è emerso appunto che invece un agente di Polizia Municipale distaccato presso il Tribunale, che non aveva, al contrario di molti colleghi, presentato alcuna richiesta di mobilità, è stato trasferito in Comune con la mansione di semplice impiegato.

Contattata da ImperiaPost, Cristina Cosentino, sindacalista Cgil, dichiara: Chiederemo un incontro chiarificatore al Comune. Non abbiamo infatti contezza delle motivazioni del trasferimento. Il cambio di mansione può essere avvenuto anche per motivi di ordine superiore. Attendiamo una risposta, poi agiremo di conseguenza. Detto questo, è da tempo che chiediamo al Comune di Imperia un regolamento sulla mobilità. Purtroppo non abbiamo mai avuto alcuna risposta in merito e questi sono i risultati. Per quanto concerne il Comando di Polizia Municipale, restano da risolvere tanti altri problemi arcinoti, vedi le condizioni della sede di via Spontone, inadeguate, le ferie, le condizioni dei mezzi. Tutte questioni che cercheremo di snocciolare nell’incontro con il Comune”.

 

 

 

Condividi questo articolo: