19 Aprile 2024 08:41

Cerca
Close this search box.

19 Aprile 2024 08:41

IMPERIA. IL SULPL SULL’ATTO TERRORISTICO DI BERLINO:”MASSIMO IMPEGNO PER GARANTIRE LA SICUREZZA MA CHIEDIAMO LA STESSA TUTELA DELLE FORZE STATALI”

In breve: Il Sulpl, sindacato autonomo della Polizia Locale, desidera esprimere alcune considerazioni in merito alle imminenti festività che vedranno ancora una volta impegnate tutte le Forze di Polizia sul fronte della sicurezza.

collage_sulpl

Il Sulpl, sindacato autonomo della Polizia Locale, desidera esprimere alcune considerazioni in merito alle imminenti festività che vedranno ancora una volta impegnate tutte le Forze di Polizia sul fronte della sicurezza.

A tal proposito il portavoce provinciale della Segreteria di Imperia Fabio Delucchi afferma: “Il recentissimo e vile atto terroristico di Berlino ha scosso terribilmente l’opinione pubblica anche perché avvenuto in un contesto, quali i mercatini di Natale, da sempre meta di migliaia di turisti e simbolo di pace e cristianità. Anche in Italia si e’ pertanto provveduto immediatamente ad elevare la già altissima soglia di attenzione, evitando certamente inutili allarmismi , ma sicuramente non trascurando il benché minimo dettaglio per garantire l’incolumità dei cittadini.

Proprio ieri il Ministro dell’Interno Minniti ha affermato che la Polizia Locale concorrerà con le le Forze di Polizia ad ordinamento statuale alle varie misure di prevenzione anti terrorismo con ancora maggiore coinvolgimento a dimostrazione di quanto il ruolo degli oltre 60000 appartenenti al Corpo sia divenuto un baluardo fondamentale nel sistema di sicurezza di ogni città italiana.

Noi non ci tiriamo indietro, non lo abbiamo mai fatto, ma vogliamo godere delle medesime tutele dei colleghi delle Forze dell’ordine statali, prima fra tutti la causa di servizio il cui riconoscimento ci e’ stato letteralmente scippato dall’allora Governo Monti e, malgrado mille promesse anche attuali, non più restituito doverosamente alla categoria. Siamo stufi di concorrere in prima linea in tutte le situazioni a rischio e fare i poliziotti “ a costo zero “senza le adeguate strumentazioni delle altre Forze di Polizia.

E’ in gioco la nostra incolumità oltre che alla nostra dignità professionale. Come facciamo a difendere i cittadini se i primi a non svolgere servizio in sicurezza siamo noi? Detto questo, a nome del mio sindacato ed in particolare del Segretario Regionale Sergio Fogliarini voglio porgere i più sinceri auguri di Buone Feste a tutti con la speranza di un futuro più roseo, soprattutto per le popolazioni colpite dal sisma per le quali va ancora una volta la nostra vicinanza e solidarietà.

Condividi questo articolo: