IMPERIA. SOLIDARIETÀ. SI TATUANO IN CENTO AL WALK-IN DI VENTOFORATO. RACCOLTI 6700 EURO IN FAVORE DE “IL CUORE DI MARTINA” / LE IMMAGINI

Cultura e manifestazioni Home

I fondi raccolti, tra donazioni spontanee, tatuaggi, vendita delle stampe e dei gadget, hanno superato notevolmente le aspettative

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

walkin22

Imperia. Si è svolto ieri, lunedì 2 gennaio, il secondo “Walk In” organizzato da VentoForato per “Il Cuore di Martina Onlus”. La giornata, dedicata ai tatuaggi, il cui ricavato viene destinato interamente alla Onlus, quest’anno ha sposato il progetto legato alla raccolta fondi per donare un ecografo a ultrasuoni neonatale/pediatrico al reparto di Pediatria dell’Ospedale di Imperia, è iniziata alle 13 con la distribuzione dei numeri e si è conclusa alle 23.30.

Una maratona di solidarietà in cui tantissimi si sono prodigati prestando il loro aiuto:

Sono stati eseguiti 100 tatuaggi a cui hanno lavorato in contemporanea 4 tatuatori, Christian Di Costanzo e Christian Tallone i “resident” e titolari di VentoForato, Mastro Lucillo di Pisa, Gioele Cassarino di Arma di Taggia, a coadiuvarli, tramutando i pensieri in disegni, Federica Porro, Eleonora Nicita e Davide Orfei. L’organizzazione sempre curata da Angela Costantini.

Agli organizzatori si sono uniti gli sponsor tecnici come l’Hotel Rossini al Teatro che ha fornito le camere ai tatuatori provenienti da fuori Imperia, Pin Up Tattoo supply, Abbo Carta e San Pietro Lab che hanno fornito parte del materiale necessario all’esecuzione dei tatuaggi, Andrea e Denis della Scala Azzurra che hanno pensato al supporto bevande offerte da Paolo e Davide Vena dell’Enoteca Marchisio, Enrico de Ghetaldi per il reportage fotografico dell’intera giornata, Simone Di Bernardo dell’Ambaradan, Federica Porro che ha eseguito 100 serigrafie numerate per l’associazione.

I fondi raccolti, tra donazioni spontanee, tatuaggi, vendita delle stampe e dei gadget, hanno superato notevolmente le aspettative e hanno raggiunto la cifra record di 6700 €, un contributo fondamentale per il prossimo importante investimento.

Roberta Ramoino, presidente de “Il Cuore di Martina Onlus” che ha chiuso la giornata con il suo tatuaggio eseguito Christian Di Costanzo, ringrazia per la sempre sentitissima collaborazione di tutti. 

[wzslider autoplay=”true” transition=”‘slide'” lightbox=”true”]

 

 

 

 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!