TAGGIA. DOMENICA 29 GENNAIO ALLA CONFRATERNITA DELLA SS. TRINITÀ LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO STORICO LETTERARIO DI LUCIANO LIVIO CALZAMIGLIA/IL PROGRAMMA

Cultura e manifestazioni Home

Le confraternite sono aggregazioni di fedeli, formate in prevalenza da laici, che si associano con l’intento di dedicarsi alla santificazione della vita cristiana attraverso la preghiera personale e comunitaria e la testimonianza delle opere della carità evangelica

stjrthzyeynrbef

La Confraternita della SS. Trinità di Taggia (detta dei Rossi per il colore del camice che indossano i confratelli) può finalmente vantare una monografia seria. Un lavoro fondato – potremmo aggiungere – sullo spoglio rigoroso di un archivio che non presenta, per nostra fortuna, lacune particolarmente vistose.

Le confraternite sono aggregazioni di fedeli, formate in prevalenza da laici, che si associano con l’intento di dedicarsi alla santificazione della vita cristiana attraverso la preghiera personale e comunitaria e la testimonianza delle opere della carità evangelica.

Il curatore dell’opera è il prof. Luciano Livio Calzamiglia, docente di Storia delle Chiese Locali presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Albenga, aggregato alla Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale di Milano, noto agli studiosi per le numerose pubblicazioni di storia e di arte del territorio ligure ponentino.

Con la sua minuziosa ricerca sui volumi manoscritti della Confraternita, dell’Archivio Diocesano di Albenga e dell’Archivio di Stato di Genova e di Imperia-Sanremo ha potuto accertare tutti quegli aspetti della nostra storia, che spesso sono stati solo accennati e talvolta travisati, riscontrando date, nuovi nomi di artisti locali (architetti, pittori, scultori di marmo e del legno, mastri da muro, fabbri ferrai e mastri del legno ecc.), ma anche artisti genovesi, romani e piemontesi, dei quali l’oratorio della SS. Trinità custodisce tuttora le opere, mentre solo alcune sono andate perdute.

In merito si segnala anche la preziosa Appendice documentaria, con la trascrizione dei più antichi documenti relativi alla vita della Confraternita e alla storia dell’edificio e dei beni artistici dell’oratorio, cui potranno utilmente attingere in futuro i giovani studiosi e ricercatori di domani.

Livio Calzamiglia ha esercitato per molti mesi, in quello spazio e sui quei documenti, l’implacabile pazienza del ricercatore, con la ragionevole certezza di mettere insieme, giorno dopo giorno, un quadro tanto complesso quanto credibile.

La presentazione dell’opera storico letteraria avverrà Domenica 29 Gennaio alle ore 16 presso l’Oratorio della SS. Trinità, sede dell’omonima Confraternita, sita in P.zza SS. Trinità n° 2 a Taggia.

Interverranno il Vescovo della Diocesi di Ventimiglia Sanremo S.E. Rev. Mons. Antonio Suetta, il Parroco di Taggia Can. Don Antonio Arnaldi e l’autore dell’opera il Prof. Luciano Livio Calzamiglia. Sono state invitate all’evento personalità religiose militari e civili.

C.S.

Segui Imperiapost anche su: