IMPERIA. DOPO I PORTICI DI ONEGLIA, MIGRANTI E DISOCCUPATI AL LAVORO ANCHE A BORGO PRINO PER RIPULIRE LE SPIAGGE/LE IMMAGINI

Home Imperia

In contemporanea con l’avanzamento dei lavori di pulizia e verniciatura dei portici di Oneglia, un gruppo composto da disoccupati e alcuni migranti si è messo all’opera per ripulire anche le spiagge di Borgo Prino.

spiagge_borgoprino

Al via la pulizia delle spiagge di Borgo Prino. In contemporanea con l’avanzamento dei lavori di pulizia e verniciatura dei portici di Oneglia, un gruppo composto da disoccupati e alcuni migranti si è messo all’opera per ripulire anche le spiagge di Borgo Prino. Questa zona, infatti, versa in una condizione di degrado e sporcizia e i commercianti del posto hanno espresso il loro malcontento all’amministrazione comunale. Il sindaco ha quindi deciso di impiegare in quest’area una parte della squadra del progetto “Attivazione Sociale”, organizzato dall’assessorato ai servizi sociali del Comune di Imperia, che si sta occupando della manutenzione dei portici.

“La scorsa settimana ho ricevuto una delegazione di commercianti di Borgo Prino che giustamente lamentavano carenze di manutenzione e pulizia delle spiagge – afferma il sindaco di Imperia Carlo CapacciHo disposto che una parte della squadra che presta la manodopera alla città di Imperia venisse dislocata a Borgo Prino per le prime operazioni di pulizia e manutenzione, così come sta avvenendo nei portici di via Bonfante”.

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000" transition=”‘slide’” lightbox=”true”]

Segui Imperiapost anche su: