IMPERIA. PROGETTO SWITCH. ALL’EX SALSO SBARCA IL “RIPARALAB”, IL LABORATORIO PER RIDARE VITA AGLI ELETTRODOMESTICI NON FUNZIONANTI:”UN IMPORTANTE INIZIATIVA PER…”/LE IMMAGINI

Attualità Home

Si è svolta ieri la giornata del “RiparaLab” all’ex Salso, il laboratorio di riparazione organizzato dall’associazione M’Importa di Imperia, nell’ambito di “Switch”

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

progsw

Si è svolta ieri la giornata del “RiparaLab” all’ex Salso, il laboratorio di riparazione organizzato dall’associazione M’Importa di Imperia, nell’ambito di “Switch”, il progetto finalizzato allo sviluppo delle proposte per la riqualificazione del deposito ex-Salso, promosso dall’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Imperia con il Comune di Imperia.

Volontari esperti si sono messi a disposizione di tutti coloro che hanno portato i loro oggetti elettronici non più funzionanti, ridando vita a ciò che sembrava ormai da buttare.

L’obiettivo dell’iniziativa è stato quello di sensibilizzare le persone sull’importanza della sostenibilità e del riciclo, in favore dell’ambiente e del mondo in cui viviamo.

“È stato un evento organizzato e gestito da M’Importa, associazione molto impegnata sul territorio – afferma il presidente dell’Ordine degli Architetti Giuseppe Panebianco – Noi come Switch eravamo presenti come per tutte le altre attività per dare supporto. È stata un’esperienza importante anche perché è un’operazione nuova e innovativa e soprattutto in linea con il nostro progetto. Infatti, come “Switch” nasce dallo spirito del riuso degli spazi in abbandono, “RiparaLab” punta al riuso di oggetti di uso quotidiano che normalmente sarebbero stati buttati e che sarebbero stati un rifiuto e comportato costi.

Sono stati fatti diversi interventi sugli oggetti più disparati – continua – come stampante, fornelletto elettrico e lampade. Si sono avventurati anche molti curiosi, senza oggetti da riparare, ma solo interessati all’iniziativa. Tutti erano entusiasti a fine giornata.

Dato il grande interesse abbiamo in programma di replicare l’evento il 4 agosto. È un’attività che ha bisogno di essere conosciuta con il passaparola. 

L‘exSalso riapre le porte a brevissimo, mercoledì 19 luglio, con la fiaccolata organizzata da Libera – conclude – in memoria delle vittime di mafia. È un grande onore poter vedere finire il percorso alla Salso, con partenza da Oneglia”. 

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000″ transition=”‘slide'” lightbox=”true”]

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!