DIANO MARINA. VENDITORE ABUSIVO FUGGE DALLA MUNICIPALE E TRAVOLGE UN PASSEGGINO CON UNA BIMBA DI 6 MESI. LA MADRE SVIENE DALLO STRESS/ ECCO COSA È SUCCESSO

Cronaca Golfo Dianese Home

Il servizio era mirato proprio per il contrasto del “falso” perché gli agenti avevano reperito informazioni che sarebbe arrivato a Diano un carico di borse contraffatte.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

collage diano venditore
Momenti concitati, ieri sera, a Diano Marina a seguito di un blitz della Polizia Municipale impegnata nel contrasto al commercio abusivo in area demaniale. A seguito di un’attività investigativa è stata effettuata un’operazione mirata che ha portato al sequestro di centinaia di prodotti tra cui: accessori di abbigliamento e borse contraffatte per un valore commerciale di 8 mila euro circa.
Durante l’operazione degli agenti, un venditore, straniero, si è dato alla fuga travolgendo un passeggino che trasportava una bambina di 6 mesi in vacanza a Diano con i genitori. La neonata è stata soccorsa dagli agenti che successivamente hanno chiesto l’intervento della Croce Rossa di Diano Marina. La piccola è stata trattenuta in osservazione presso l’ospedale di Imperia, fortunatamente non ha subito lesioni. La mamma, a causa dello stress, è svenuta.
Il servizio era mirato proprio per il contrasto del “falso” perché gli agenti avevano reperito informazioni che sarebbe arrivato a Diano un carico di borse contraffatte. L’uomo è riuscito a fuggire ma adesso non è detta l’ultima parola, il controllo dei filmati delle molte videocamere di sorveglianza installate nella zona potrebbero portare all’identificazione del fuggitivo.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!