ESPLOSIONE ACQUEDOTTO A IMPERIA. I RESIDENTI DI PAIROLA SUL PIEDE DI GUERRA:”SIAMO RIMASTI SENZ’ACQUA FINO ALLE 24 E NON IMPORTA A NESSUNO”/IL CASO

Cronaca Entroterra Home

acpar

I residenti di Pairola, frazione del Comune di San Bartolomeo al Mare, sono sul piede di guerra a seguito del guasto dell’acquedotto del Roja avvenuto ieri in piazza Nino Bixio a Oneglia.

La rottura, che ha provocato un geyser di diversi metri, si è verificata verso le 4 del mattino, e ha determinato la mancanza d’acqua in tutto il golfo dianese. Dopo diverse ore di lavoro da parte degli operai Amat, le case dei dianesi hanno ricominciato a ricevere acqua, ma, al contrario, gli abitanti di Pairola, hanno dovuto aspettare notte inoltrata, con grandi disagi.

In molti hanno quindi contattato la redazione di ImperiaPost, segnalando il problema.

“Golfo Dianese senz’acqua per alcune ore, lavori tempestivi, ore 12.00 sistemato tutto – scrivono – Belle parole, peccato che a San Bartolomeo al Mare – Pairola fino alle ore 24.00 neanche una goccia d’acqua. Tanto ci sono quattro gatti che possono anche morire. Vergogna. Nessuno ne parla e a nessuno importa. Sarà che non ci abita neanche un politico. Firmato cittadino indignato per i politici che non fanno mai niente per le città”.