24 Aprile 2024 11:47

Cerca
Close this search box.

24 Aprile 2024 11:47

LA POETESSA IMPERIESE SARA RODOLAO NELLA SEDE CONSOLARE DELL’ECUADOR DI GENOVA:”POMERIGGIO INDIMENTICABILE TRA ARTE E MUSICA”

In breve: Si è svolta ieri 14 settembre, nella sede Consolare dell'Ecuador di Genova, in via XX Settembre, la manifestazione " L'Arte per l'integrazione e il buon Vivere", organizzata in onore del Console Narcisa Soria Valenzia
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
​Sara Rodolao e il Console dell’Ecuador di Genova- NarcisaSoria Valenzia.

Si è svolta ieri 14 settembre, nella sede Consolare dell’Ecuador di Genova, in via XX Settembre, la manifestazione ” L’Arte per l’integrazione e il buon Vivere”, organizzata in onore del Console Narcisa Soria Valenzia che ha terminato il suo impegno istituzionale a Genova; con l’inaugurazione di una grande mostra di pittura e sculture di artisti di fama internazionale, in primis il maestro Giuliano Ottaviani.

Dopo i saluti di rito sono stati premiati i vincitori dei carri allegorici della “Sfilata della Fratellanza”.Ospite la poetessa e scrittrice imperiese Sara Rodolao che ha intrattenuto il numeroso pubblico con poesie tratte dal suo ultimo libro “Dalla Radice al Fiore”, col supporto musicale del sassofonista Domenico De Franco.

All’evento hanno preso parte numerosi Consoli dell’America Latina, tra cui il Corresponsal en Italia dott. Marcelino Ortiz Bravo, ed è stata una grande festa, colorata di allegria e qualche lacrima di commozione nella Comunità dell’Ecuador genovese, giunta in massa a salutare la dolce e determinata rappresentante della sua Gente.

Dice Sara Rodolao: ” Un pomeriggio indimenticabile tra arte e musica, con momenti di autentica commozione, sono felicissima di essere stata presente e dare il mio modesto contributo alla festa organizzata per salutare la dott.ssa Narcisa Soria Valenzia, fiera appresentante di un Popolo dal cuore grande”.

Condividi questo articolo: