19 Luglio 2024 02:10

Cerca
Close this search box.

19 Luglio 2024 02:10

IMPERIA. MIASMI DEPURATORE, CANTIERI NAVALI SUL PIEDE DI GUERRA. CUPPARI: “ODORE ATROCE. FA BRUCIARE OCCHI E GOLA. PRONTE LE DENUNCE”/IL CASO

In breve: "I miasmi del depuratore sono insopportabili. L'odore, davvero atroce, si sente sin dalle prime ore del mattino, in particolare tra le 6.30 e le 7.30, facendo bruciare gli occhi e la gola. Non è più possibile andare avanti così"

depuratore miasmi 2

“I miasmi del depuratore sono insopportabili. L’odore, davvero atroce, si sente sin dalle prime ore del mattino, in particolare tra le 6.30 e le 7.30, facendo bruciare gli occhi e la gola. Non è più possibile andare avanti così”. Si sfoga così Marco Cuppari, operatore dei cantieri navali di Imperia e tecnico del Copi (Consorzio Operatori Porto di Imperia), intervistato dal nostro giornale.

“La situazione è insostenibile – prosegue – Abbiamo sollecitato più volte l’amministrazione comunale, ma senza ottenere mai alcuna risposta concreta. Gli armatori dei grandi yacht ogni mattina si lamentano e per il porto turistico, già alle prese con mille problemi., è davvero un pessimo biglietto da visita.

Se entro la prossima settimana non cambierà qualcosa, presenteremo denuncia sia alla Procura della Repubblica sia all’Asl. Vogliamo sapere perché ci sono ogni giorno questi continui miasmi provenienti dal depuratore.

Senza contare che qui a fianco c’è il parco urbano, dove c’è un bar e dove ogni giorni giocano decine di bambini. Tutti si lamentano, la situazione è conosciuta da tutti, solo il Comune sembra non accorgersene. Siamo stufi, si è superato il limite della decenza”.

 

Condividi questo articolo: