CHIUSURA DEL “PONTINO” DI ARMA DI TAGGIA. BRUZZONE PORTA IL CASO IN REGIONE

Home Politica

url_1382019599018_18bruzzone

Imperia – “Sull’argomento, il capogruppo della Lega Nord nel Consiglio Regionale della Liguria Francesco Bruzzone ha presentato una interrogazione con risposta immediata al Presidente della Regione Claudio Burlando e alla sua Giunta.

Da oltre tre mesi, la struttura di ferro posta a ponente della cittadina di Arma di Taggia è chiusa al traffico veicolare a causa di verifiche tecniche che avevano evidenziato la necessità di interventi di consolidamento“, nota il Consigliere Regionale. “Tale chiusura ha, di fatto, isolato i residenti e i commercianti operanti sul lungomare di ponente costringendo gli abitanti di Bussana e Arma a transitare nel tragitto a ritroso fino alla Valle Armea per poi ripassare lungo l’Aurelia“.

A oggi, non pare sia stato ancora disposto e realizzato alcun intervento di consolidamento, e tale situazione rischia di protrarre all’infinito il disagio patito dalla chiusura del pontino. Per questo motivo, ho rivolto un’interrogazione a carattere urgente al Governatore Burlando e alla sua Giunta, al fine di sapere se la Regione Liguria sia a conoscenza di tale situazione, e se non ritenga doveroso intervenire affinché vengano fatte adeguate verifiche e vengano realizzati gli interventi di messa in sicurezza che rendano possibile l’utilizzo veicolare della struttura in ferro posta a ponente della cittadina di Arma di Taggia“, conclude il capogruppo del Carroccio in Consiglio Regionale Francesco Bruzzone”.

C.S.

Lascia un commento