DIANO MARINA. INSEGNA DELL’HOTEL TERESA PERICOLANTE, SCATTA L’ORDINANZA DEL SINDACO CHIAPPORI:”30 GIORNI DI TEMPO PER…”

Golfo Dianese Home

rdndc

Trenta giorni di tempo per provvedere alla messa in sicurezza dell’insegna pubblicitaria dell’ex “Hotel Teresa” in viale Torino a Diano Marina.

È questo il contenuto dell’ordinanza emanata del sindaco Giacomo Chiappori a seguito dell’episodio avvenuto pochi giorni fa che ha visto la necessità dell’intervento dei Vigili del Fuoco. A causa del forte vento, infatti, l’insegna dell’Hotel risultava pericolosamente a rischio crollo, rappresentando una minaccia per la pubblica incolumità.

Sul posto sono quindi intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno provveduto a rimuovere le parti pericolanti e a mettere in sicurezza il luogo. Si legge nell’ordinanza: “Pur non ravvisandosi, al momento, un pericolo immediato per l’incolumità dei cittadini, si ritiene opportuno l’adozione di misure atte ad eliminazione di un futuro pericolo rimuovendo l’insegna rimasta”.

Per questi motivi, il sindaco ordina alla società “Albergo Teresa S.r.l.”, proprietaria dell’immobile, di provvedere immediatamente entro e non oltre 30 gg. dalla notifica della presente Ordinanza Sindacale, alla messa in sicurezza dell’insegna pubblicitaria esistente sul fabbricato in premessa citato, provvedendo alla rimozione dell’insegna rimasta”.

Il Comando di Polizia Locale è incaricato di vigilare sull’esecuzione della presente Ordinanza Sindacale.