IMPERIA. SABATO 16 DICEMBRE GLI STUDENTI DELL’I.T.T “HANBURY” A SANREMO IN OCCASIONE DELL’INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA DI GIANLUCA SOMASCHI/IL PROGRAMMA

Cultura e manifestazioni Home

collage_inaugurazionemostraitt

Sabato 16 dicembre alle ore 16.30 nel teatro dell’opera del Casinò Federica Maria Ongania presenta il libro “Quando manca l’amore. Le rivelazioni di Marion” (Curti editore). Segue l’inaurazione della mostra di Gianluca Somaschi. Direttamente dagli studi di Striscia la Notizia sbarca a Sanremo Gianluca Somaschi pittore poliedrico che affianca la sua attività di arredatore presso Mediaset a quello di artista a tutto tondo. Si presenta con la mostra :” Trame Artistiche” curata da Daniela Lauria, che rimarrà al Casinò dal 16 dicembre al 7 gennaio.

“Trame artistiche di Gianluca Somaschi”Già durante il suo percorso di studi presso l’Accademia di Brera ha sempre portato avanti la propria ricerca sperimentando diversi mezzi espressivi: pittura, scultura e fotografia sempre con risultati lusinghieri.

L’artista dichiara: “ E’ per me un vero onore poter esporre le mie opere al Casino di Sanremo. Per l’occasione, accanto alle tele, saranno visibile anche le ceramiche e i tessuti artistici, di recente realizzazione.

La curatrice a tal proposito dichiara: “ Lungo il percorso espositivo i visitatori potranno ammirare le opere recenti in cui la protagonista assoluta è la figura umana” .

Durante l’inaugurazione si potrà assistere a una performance dal vivo dell’artista, pittore poliedrico che affianca la sua attività di scenografo presso Mediaset a quello di artista a tutto tondo. L’evento vedrà la presenza degli studenti dell’I.T.T “Hanbury” del Ruffini di Imperia impegnati nell’attività di accoglienza nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro accompagnati dalla docente di tedesco Stefania Modesti.

“La scuola da sempre presente nell’imperiese alle manifestazioni più importanti è lieta di stringere una collaborazione con il Casinò di Sanremo , soprattutto rispetto a eventi di spessore culturale – dichiara Stefania Modesti, docente di tedesco presso l’I.T.T “Hanbury” del Ruffini di Imperia.