IMPERIA. CAPODANNO 2018. FUOCHI D’ARTIFICIO, I CONSIGLI DELLA POLIZIA DI STATO PER FESTEGGIARE IN SICUREZZA/I DETTAGLI

Attualità Home

I fuochi artificiali caratterizzano ancora il passaggio tra nuovo e vecchio anno in molte città.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

pt20

I fuochi artificiali caratterizzano ancora il passaggio tra nuovo e vecchio anno in molte città.

Ormai da diverso tempo, grazie ad una maggiore coscienza dei rischi connessi all’utilizzo di fuochi vietati, diminuisce il numero dei feriti che allo scadere della mezzanotte incominciano a presentarsi nei pronto soccorso di tutto il Paese.

Malgrado ciò, è bene, per evitare rischi, tenere a mente i consigli della Polizia di Stato nella manipolazione di giochi pirotecnici.

Ricordiamo che il sindaco di Imperia Carlo Capacci ha firmato l’ordinanza per vietare l’uso dei petardi durante la notte di Capodanno su tutto il territorio comunale.

– Non usare fuochi d’artificio proibiti. Acquista solo quelli consentiti e lascia che ad accenderli sia un adulto (mamma o papà).

– Se un fuoco d’artificio non si accende subito non ritentare, lascialo dove sta e avvisa il genitore che deve seguire le istruzioni in etichetta in caso di mancato funzionamento. Se queste non sono presenti o non sono leggibili, avvisare le forze di polizia che intervengono con l’ausilio di personale specializzato.

– Usa i fuochi d’artificio all’aperto, lontano dalle persone e da materiale infiammabile.

Riparati in un posto sicuro quando qualcuno usa i fuochi d’artificio.

-Non raccogliere i fuochi non esplosi che trovi per la strada, sono pericolosissimi.

– L’uso improprio dei fuochi d’artificio, di qualunque tipo, può comportare gravi conseguenze: puoi ustionarti, puoi perdere l’uso delle dita, delle mani, della vista, e andare incontro anche a lesioni più gravi.

– Non manipolarli troppo e non accorparli perchè rischiano di scoppiare in maniera anomala.

– Fontane, trottole, fumogeni, petardi, miccette e girelline: allontanati quando la miccia è stata accesa.

Bottigliette a strappo, pistole a strappo, snappers: non mirare mai contro le persone.

– Candeline o stelline: si possono usare anche in casa ma vanno tenute lontano dai vestiti, dalle tende, dai divani e da tutti gli oggetti infiammabili. Attenzione alle persone accanto: una scintilla potrebbe colpire negli occhi o sulla pelle causando gravi ustioni.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!