IMPERIA. “LA MIA PASSIONE IN FAVORE DELL’OSPEDALE GASLINI”. LO SCRITTORE MAURIZIO GIORDANO DONA I PROVENTI DEI SUOI LIBRI:”GRAZIE A TUTTI COLORO CHE…”/LA STORIA

Cultura e manifestazioni Home

L’Istituto Giannina Gaslini Ospedale di Genova, il 17 gennaio 2018, ha rilasciato all’autore imperiese Maurizio Giordano un attestato per esprimere il più vivo apprezzamento per la sensibilità e generosità dimostrata a favore dell’Istituto.

magr

L’Istituto Giannina Gaslini Ospedale di Genova, il 17 gennaio 2018, ha rilasciato all’autore imperiese Maurizio Giordano un attestato per esprimere il più vivo apprezzamento per la sensibilità e generosità dimostrata a favore dell’Istituto.

La donazione è stata possibile grazie ai proventi ricavati dalla vendita dei tre libri di Maurizio Giordano sulla storia della città di Imperia.

Per l’occasione l’autore ringrazia tutti i lettori che hanno contribuito al raggiungimento di tale risultato e nel contempo comunica che è presente nelle librerie la terza ristampa dell’ultimo libro “La città che faceva sognare”.

Le pagine del libro sono dedicate alle nuove generazioni che vogliono conoscere attraverso testimonianze, narrazioni e antiche cronache, la storia della città che aveva fatto sognare. Tra la fine dell’800 e i primi decenni del ‘900 la città si era resa protagonista di una serie di grandi eventi.

“Io scrivo per diletto afferma Giordano – sono appassionato della storia della città di Oneglie e di Porto Maurizio dalla fine dell’800 agli inizi del ‘900.

Ho deciso di donare i proventi dei miei libri all’Ospedale Gaslini – continua – Questo è stato possibile solo grazie a coloro che hanno comprato le mie pubblicazioni, quindi vorrei ringraziare di cuore tutte le persone che hanno contribuito”. 

NOTE SULL’AUTORE

Maurizio Giordano nato a Imperia nel 1960, geometra, libero professionista, ha svolto l’attività di Consulente Tecnico d’Ufficio del Tribunale d’Imperia per oltre venticinque anni, ha esordito con due fascicoli ad uso didattico – divulgativo per gli istituti tecnici e professionali: Antichi percorsi pedonali e carrai nella Liguria di ponente, metodologie costruttive. – 2014 e Il Consulente Tecnico d’Ufficio nel processo civile – 2015.

Sempre editi dal CEI sono usciti anche tre libri sulla storia della città di Imperia: Le chiavi di volta 2015. Le Ville d’epoca di Porto Maurizio e Oneglia – 2016 e La Città che faceva sognare – 2017.

 

Segui Imperiapost anche su: