IMPERIA. “BORSE LAVORO” A 30 PERSONE IN DIFFICOLTÀ, IL COMUNE STANZIA 9.600 EURO PER FAVORIRE L’INGRESSO LAVORATIVO E L’INCLUSIONE SOCIALE/L’INIZIATIVA

Home Imperia

Il Comune stanzia 9.600 euro per conferire 30 “borse lavoro” ad altrettanti soggetti in situazioni di disagio. L’obiettivo del progetto è facilitare l’ingresso lavorativo di persone in difficoltà.

collage_ergc

Il Comune destina 30 “borse lavoro” ad altrettanti soggetti in situazioni di disagio. Le persone coinvolte, già individuate, sono inserite in progetti individualizzati, finalizzati a un percorso riabilitativo per l’inserimento nella società. 

“Nell’anno 2018 – si legge nella determina – sono state inserite in percorsi sociali, persone con disabilità e persone con situazione di disagio per l’espletamento di un percorso di inclusione socio-lavorativa presso Aziende, Enti e Cooperative. 

È riconosciuto a favore dei soggetti ospitati nei vari contesti lavorativi – prosegue il documento – un contributo mensile variabile sino ad un massimo di € 350,00″, per una somma complessiva di € 9.666,00 per il periodo marzo/aprile 2018.

Il progetto individualizzato – si legge ancora – si pone come obiettivo l’autonomia ed il benessere dei soggetti inseriti nei vari percorsi di inclusione, per cui si ritiene opportuno erogare titoli di viaggio (abbonamenti e biglietti ordinari) affinché possano spostarsi sul territorio con i mezzi pubblici”.

Nel dettaglio, gli enti ospitanti sono gli uffici Comunali (Servizio Asili Nido, Servizi Sociali, Ufficio protocollo), la Biblioteca Lagorio, il Polo Universitario, il Museo Navale, la Piscina Comunale, l’Asl e altri enti pubblici e privati.

Segui Imperiapost anche su: