Home, Imperia — 15 aprile 2018 alle 11:46

IMPERIA: MERCATO DI VIA CASCIONE, LA NUOVA PLANIMETRIA SARÀ DISCUSSA IN CONSIGLIO COMUNALE

Sarà il Consiglio Comunale a discutere la pratica riguardante la nuova articolazione dei posteggi del mercato settimanale del giovedì a Porto Maurizio, a seguito della fine dei lavori di pedonalizzazione di via Cascione.

di Redazione

mercato-via-cascione-planimetria

Sarà il Consiglio Comunale a discutere la pratica riguardante la nuova articolazione dei posteggi del mercato settimanale del giovedì a Porto Maurizio, a seguito della fine dei lavori di pedonalizzazione di via Cascione.

La discussione in Commissione Consiliare della pratica del Mercato in via Cascione

Come si legge nel verbale della seduta, l’assessore Maria Teresa Parodi ha spiegato che “la pratica è nata dall’esigenza di disporre il mercato di Porto Maurizio del giovedì in modo che siano rispettate tutte le imposizioni previste dalle norme di sicurezza, anche perché la pratica è stata più volte sollecitata dalla Prefettura. Il mercato sarà suddiviso in settori merceologici: alimentare e non alimentare”. 

Alcuni consiglieri, però, hanno chiesto di ritirare la pratica (in particolare, il consigliere Lazzarini ha evidenziato dubbi “sul posizionamento dei banchi di generi alimentari al fondo di via Cascione” e il consigliere Saluzzo ha aggiunto che “tra i commercianti la nuova disposizione ha suscitato mal contento” e ha espresso dubbi “sull’utilità di una situazione provvisoria e sperimentale”). Il sindaco Capacci ha così accettato il ritiro della pratica con la disposizione di iscriverla all’ordine del giorno di un prossimo consiglio comunale nell’arco di 15 giorni.

Il parere favorevole delle Associazioni di Categoria

La planimetria, rivista a seguito delle esigenze dei commercianti rispettando le indicazioni dei Vigili del Fuoco, ha ottenuto in seguito il parere favorevole da parte delle Associazioni di Categoria e verrà sottoposta al consiglio cittadino durante la prossima seduta.

Ecco cosa prevede la nuova planimetria del Mercato Settimanale di via Cascione

In particolare, la nuova articolazione riguarda la suddivisione merceologica alimentari/non alimentari dei posteggi “ai fini di dare una maggior omogeneità e razionalità all’offerta commerciale”.

“Il tratto di Via Cascione oggetto dell’intervento di riqualificazione – si legge nella delibera di Giunta - ha richiesto una rivalutazione anche alla luce della presenza di nuovi dehor accessori a locali di somministrazione di alimenti e bevande: il che ha determinato il ridisegno dei posteggi interessati.

Nel contempo, si è deciso di prevedere n. 4 (quattro) posteggi nella zona immediatamente successiva allo sbocco di Galleria Gastaldi, in prosecuzione dei dei 3 (tre) posteggi originari riservati agli imprenditori agricoli già concessionari, allo scopo di dare maggior unitarietà al mercato evitando soluzioni di continuità tra la cosiddetta “parte alta” e la “parte bassa” della via. Infine, nell’intendimento di dare completezza alla parte alimentare individuata tra gli incroci di Via Cascione con Via Carducci e con Via Mameli, è stata prevista l’istituzione di due nuovi posteggi alimentari che saranno assegnati in via preliminare agli operatori già presenti e coinvolti all’epoca dell’apertura del cantiere relativo alla riquali cazione e allo spostamento in piazza Duomo.

In caso di vacanza di assegnazione - conclude la determina – i medesimi saranno sottoposti a bando pubblico quali nuove concessioni”.

Clicca qui, per maggiori informazioni.

30624481_10214106025458585_304837090539995136_n