VENTIMIGLIA: “ARTETERAPIA”, VENERDÌ 27 APRILE LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI MONICA DI ROCCO

Cultura e manifestazioni Home

Venerdì 27 aprile 2018, alle ore 17.00, presso la Biblioteca Aprosiana di Ventimiglia, l’Associazione P.E.N.E.L.O.P.E.-Donne del Ponente per le Pari Opportunità presenta il libro di Monica Di Rocco “Arteterapia”

arteterapia-ventimiglia-libro

Venerdì 27 aprile 2018, alle ore 17.00, presso la Biblioteca Aprosiana di Ventimiglia, l’Associazione P.E.N.E.L.O.P.E.-Donne del Ponente per le Pari Opportunità presenta il libro di Monica Di RoccoArteterapia. Un viaggio creativo con i migranti alla frontiera del Ponente ligure. Pratiche e resoconto di un’esperienza.” De Ferrari editore.

Presenzieranno all’evento gli autori delle prefazioni al libro:

  • S.E. Mons. Antonio Suetta Vescovo di Ventimiglia- Sanremo;
  • Donatella Alfonso giornalista di Repubblica;
  • Maurizio Marmo Presidente della Caritas Intemelia

La presentazione sarà proposta in modalità teatral musicale con la partecipazione di alcuni migranti.

A Ventimiglia la presentazione del libro “Arteterapia”

Il libro illustra le esperienze dell’autrice, insegnante di Arte ed Arteterapeuta, che ha condotto dal 2015 un percorso di attività con i migranti, presso i Balzi Rossi , il Seminario Vescovile di Bordighera e la Croce Rossa di Ventimiglia . Un capitolo è anche dedicato a un progetto d’inclusione e interazione, realizzato nella Scuola Secondaria di Primo Grado di Dolceacqua, durante l’anno scolastico 2016/2017, che ha, tra l’altro, permesso di realizzare il video Oltre le Paure, reperibile su YouTube.

Il testo proposto vuole rappresentare una testimonianza, attraverso le immagini realizzate dai migranti, del loro vissuto e dei molti traumi subiti per raggiungere l’Italia, ma anche dei loro sogni e delle loro speranze.

Si presenta come strumento di conoscenza e sensibilizzazione e come “modello” sperimentato, per quanti volessero aiutare nello specifico i migranti, attraverso l’Arteterapia.

Il libro è stato finanziato, in parte, dalla Caritas Intemelia e l’evento è stato reso possibile anche grazie al contributo della Banca di Caraglio. La cittadinanza è cortesemente invitata a partecipare.

Segui Imperiapost anche su: