Elezioni comunali 2018, Home, Politica — 2 maggio 2018 alle 10:59

ELEZIONI IMPERIA 2018: FULVIO BALESTRA (LANTERI SINDACO) LANCIA I PERCORSI PER BICI E TREKKING PER VALORIZZARE LE FRAZIONI / ECCO DI COSA SI TRATTA

“Si tratta di un’iniziativa che potrebbe dare un grande valore aggiunto alla nostra città, coinvolgendo il settore turistico, le aziende e il commercio”.

di Redazione

BALESTRA OK

Turismo, cultura e commercio. Il consigliere comunale Fulvio Balestra co-fondatore della lista “Progetto Imperia Lanteri Sindaco”, lancia una proposta, inserita nel programma elettorale del candidato sindaco Luca Lanteri, legata al turismo sportivo e alla valorizzazione delle bellissime frazioni di Imperia.

Fulvio Balestra lancia un progetto turistico-sportivo per le frazioni di Imperia.

“L’idea – spiega Balestra – è quella di creare, con un costo ridotto quasi a zero, percorsi dedicati agli amanti della bici, sia Mountain Bike che da corsa, e da trekking in modo da collegare tutte le frazioni e portare a visitare anche le piccole frazioni, i loro carruggi e le loro bellezze.

A Oliveto ad esempio abbiamo il museo della radio, a Sant’Agata c’è un vecchio frantoio e la chiesa appena restaurata, ogni frazione ha bellissimi scorci tipici, ogni paese ha un qualcosa di storico da visitare e vedere.

L’obiettivo è anche quello di coinvolgere le aziende del territorio, dall’agriturismo al frantoio, e chiedere loro di tenere aperte le attività in giorni prefissati al fine di organizzare un punto di ristoro per chi percorre questi tracciati. All’interno delle aziende si potrebbe creare delle vere e proprie tappe per riposarsi e al tempo stesso, apprezzare e acquistare i prodotti Liguri.

Tutto questo è realizzabile con un minimo costo, come dicevo, attraverso la stampa e la distribuzione di brochure nelle strutture ricettive, nei negozi e soprattutto online, dedicando uno spazio sul sito del Comune e sui siti di settore. Si tratta di un’iniziativa che potrebbe dare un grande valore aggiunto alla nostra città, coinvolgendo il settore turistico, le aziende e il commercio”.