Elezioni comunali 2018, Home — 7 maggio 2018 alle 19:45

ELEZIONI 2018: IL CANDIDATO SINDACO GUIDO ABBO INAUGURA IL POINT A ONEGLIA. “LA MIA LISTA SI CHIAMA IMPERIA AL CENTRO PERCHÈ…”/FOTO E VIDEO

È stato inaugurato questo pomeriggio il point elettorale del candidato sindaco del centrosinistra Guido Abbo.

di Redazione

abbo al centro

Inaugurato questo pomeriggio il point elettorale del candidato sindaco del centrosinistra Guido Abbo.

L’inaugurazione del Point Elettorale di Guido Abbo

In vista delle elezioni comunali del 10 giugno 2018, così come gli altri candidati, anche l’attuale vice sindaco ha deciso di aprire un punto di ascolto per i cittadini a Oneglia, in via Belgrano 40, e uno a Porto Maurizio, in via Cascione 15 (che verrà inaugurato probabilmente nella giornata di domani).

La lista civica “Imperia al Centro”

Con l’occasione, Abbo ha presentato anche la sua lista civica, dal nome “Imperia al Centro“, all’interno della quale, spicca la figura di Giorgio Montanari, ex consigliere comunale e capogruppo del Partito Democratico. Tra i volti conosciuti anche la titolare del bar 11, Monica Tondelli, nota alle cronache per l’organizzazione degli eventi musicali e Deborah Bellotti, del comitato M’Importa.

Il commento di Guido Abbo

“Siamo partiti un po’ in ritardo, ma siamo arrivati bene. Ora apriamo il point di Oneglia, in via Belgrano 40, probabilmente domani avremo un point a Porto, in via Cascione 15.

Abbiamo lavorato moltissimo sui contenuti e abbiamo delle idee veramente chiare di come gestire questa città e di cosa vogliamo che Imperia diventi.

L’ho già detto più volte, dobbiamo completare il processo di risanamento dei conti, siamo in un momento difficilissimo e abbiamo toccato il fondo casualmente in campagna elettorale.

Da qui in poi si risale come numeri, e nel momento in cui risale il bilancio, pian piano si riusciranno anche a risolvere i piccoli problemi, le buche, il decoro e tutto quello che i nostri cittadini vedono.

Contestualmente abbiamo dei grossi progetti che stanno partendo, che però vanno fatti con molta attenzione, cercando di tenere i soldi come formichine e non come cicale. Senza false promesse, piedi per terra e occhi puntati al cielo e andiamo avanti.

La mia lista che si chiama Imperia al Centro, è stata una partita fatta esclusivamente col cuore, sono partito il giorno che ho fatto l’annuncio all’Hotel Rossini, avendo un candidato teorico che mi aveva già cercato. Da quel giorno ho iniziato la ricerca dei candidati, tutte persone che hanno legame diretto con me o che mi hanno cercato.

Non avevo crediti e non ho debiti di natura politica nei confronti di nessuno, perchè ho fatto un’esperienza da civico grazie al sindaco che mi ha dato la sua fiducia. Questa energia che mi è arrivata dalla città, è una cosa che mi ha riempito, quindi partiamo con la lista civica Imperia al Centro, che vuol dire siamo la lista civica centrata sullo schieramento costituzionale e vuol dire che Imperia è al centro dei nostri pensieri. Questo credo che non si possa dire di tutte le liste concrete”.

“Oggi annunciamo la lista Imperia al Centro che, insieme alla lista del PD, di Imperia di Tutti Imperia per Tutti e del Laboratorio per Imperia compone la coalizione.

È la 17esima lista. Nessuno conosceva il marchio né il nome. Speriamo che il 17 porti buono, non siamo scaramantici e questa lista è fatta di persone.

È un work in progress. Voi direte che sono matto, è vero altrimenti non sarei qua, perchè comunque è una lista che ho fondato con l’aiuto di parecchi, però basandomi esclusivamente sull’idea di città che abbiamo e sulla voglia di cambiare. Molti di loro li conosco, li ho conosciuti in questi anni e li conosco da molto tempo, ma è gente che è legata dalla stessa passione e dalla stessa idea che ho di fare questa cosa.

È stato un percorso difficile, ma entusiasmante. Qualcuno è qua, qualcuno invece non è riuscito ad arrivare e lo vedrete nei prossimi giorni. La lista completa dei nomi la avrete a brevissimo. 

L’unico che ha un’esperienza amministrativa precedente e che sarà il mio capolista è Giorgio Montanari”.

“Il fatto di aver fatto parte dell’amministrazione per gli ultimi 5 anni, mi dà dei punti in più e mi dà dei punti in meno. Sono attaccabile su certe cose. Cercherò di far notare la parte mezza piena del bicchiere ed è l’aver pagato un terzo dei mutui del bilancio del Comune in 5 anni e l’aver ottenuto 25 milioni di euro di opere pubbliche, che cambieranno il volto della città. Questo è il quadro della situazione”.

“Imperia al Centro”: ecco i primi nomi

Giorgio Montanari – capolista
Monica Tondelli
Francesca Longo
Angela Costantini
Deborah Bellotti
Nunzio Marcantonio
Walter Cadeddu