POMPEIANA: “IO NON RISCHIO”, VENERDÌ 25 MAGGIO LA GIORNATA DI PREVENZIONE ANTI SISMA

Entroterra Home

Durante la mattinata interverranno anche i volontari delle Unità Cinofile Riviera dei Fiori per far vedere agli alunni come operano i cani da soccorso

25 MAGGIO IO NON RISCHIO JPG

Venerdì 25 maggio il Comune di Pompeiana, in collaborazione con Stefano Solarino, sismologo, Primo Ricercatore del centro nazionale terremoti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, le Unità Cinofile Riviera dei Fiori, la Protezione Civile Riviera dei Fiori e la Croce Rossa Italiana S.M.T.S., organizza “Io non rischio. Giornata di prevenzione anti sisma”.

Io non rischio: ecco di cosa si tratta

L’evento dedicato all‘educazione del cittadino nella prevenzione del rischio sismico si aprirà al mattino con l’intervento dei sismologi Stefano Solarino ed Elena Eva presso l’Asilo Infantile Siffredi e la scuola Primaria di Pompeiana, al fine di sensibilizzare su questa importante tematica anche i più piccoli, coinvolgendoli in appositi laboratori e attività ludico – divulgative.

Durante la mattinata interverranno anche i volontari delle Unità Cinofile Riviera dei Fiori per far vedere agli alunni come operano i cani da soccorso.

Nel pomeriggio alle ore 17.30 presso la sala consiliare il Dottor Stefano Solarino, autore del testo “I rischi naturali cominciano dal basso”, spiegherà come funziona una sala sismica e quanto sia importante che ogni cittadino inizi a cambiare atteggiamento nei confronti di questi fenomeni, imparando a prenderne coscienza “dal basso”.

Tutti infatti dovrebbero essere educati alla prevenzione e non interessarsi a queste forze naturali solo quando si sono già scatenate portando con sè morte e distruzione.

La manifestazione proseguirà nel campo sportivo dove si terranno i laboratori “scienziati per un giorno” rivolti ai ragazzi dagli 11 e i 14 anni. Al termine delle attività educative inizierà il flash-mob a cura dell’associazione Sgarzeline & Pelandrui. Alle ore 19.30 si aprirà la mostra fotografica sul terremoto, allestita dalla Protezione Civile Riviera dei Fiori all’interno di una tenda da campo, e alcuni volontari racconteranno la propria esperienza.

Alle ore 21 avrà luogo l’esercitazione pratica di soccorso da parte della Protezione Civile Riviera dei Fiori, delle Unità Cinofile Riviera dei Fiori e della Croce Rossa Italiana S.M.T.S. nel campo macerie appositamente allestito per lo svolgimento delle attività dimostrative rivolte al pubblico.

Si tratta di un’iniziativa importante, finalizzata a combattere la scarsa percezione del rischio e la disinformazione generale e che permetterà di verificare la capacità operativa ed il livello addestrativo delle unità specialistiche.

Si ringraziano tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento in particolar modo il Presidente della Protezione Civile Riviera dei Fiori, Sig. Piero Bongiovanni, il Presidente delle Unità Cinofile Riviera dei Fiori, Sig. Andrea Bongiovanni, la responsabile della Croce Rossa, Sig.ra Maura Ricca, e tutti i volontari; l’Associazione Sgarzerline & Pelandrui, la Dirigente dell’Istituto Comprensivo Riva Ligure-San Lorenzo al Mare, Dott.ssa Paola Baroni, la fiduciaria della scuola primaria di Pompeiana, Dott.ssa Silvia Boeri, la direttrice dell’Asilo Infantile Siffredi, Dott.ssa Giuliana Grassi per aver divulgato nei propri istituti scolastici l’iniziativa e aver sollecitato la partecipazione degli alunni e delle loro famiglie; il Signor Daniele Conio, maestro della Banda Musicale di Pompeiana, e il Signor Fabrizio Bucci, presidente della A.S.D. Petanque Pompeiana, per aver gentilmente messo a disposizione le proprie apparecchiature audio-video indispensabili nella realizzazione dell’evento.

Al termine dell’esercitazione verrà offerto a tutti i partecipanti un rinfresco. La manifestazione è gratuita e aperta a tutti.

Segui Imperiapost anche su: