Elezioni comunali 2018, Home — 8 giugno 2018 alle 10:43

ELEZIONI 2018: LE PROPOSTE DEL CONSIGLIERE BALESTRA (PROGETTO IMPERIA) PER RILANCIARE LE FRAZIONI. “MI OCCUPERÒ DELLA VALORIZZAZIONE DELL’ENTROTERRA”

Così in una nota stampa il consigliere comunale Fulvio Balestra della Lista Progetto Imperia a sostegno di Luca Lanteri Sindaco

di Redazione

balestra imperia elezioni frazioni entroterra

“Il rilancio di Imperia parte dal turismo, in primis quello sportivo, abbiamo già le strutture idonee, e in attesa che si completi il polo sportivo con la prossima trasformazione dell ex Sairo, possiamo mettere a frutto l’esistente - Così in una nota stampa il consigliere comunale Fulvio Balestra della Lista Progetto Imperia a sostegno di Luca Lanteri Sindaco.

La nota stampa del consigliere comunale Fulvio Balestra

“Sarà mia priorità, una volta eletto, occuparmi della valorizzazione del nostro entroterra, creando percorsi per bici e trekking con precise indicazioni, in modo da collegare tutte le frazioni e portare a visitare i nostri meravigliosi paesi.

Ogni frazione ha da promuovere bellissimi scorci tipici, caratteristici carruggi e prodotti locali. Una iniziativa che con costi bassissimi può rivitalizzare le nostre frazioni e creare un indotto turistico.

Penso anche a case vacanze e Bed & Breakfast. Creare una rete di informazioni, sia con brochure ma anche e soprattutto on line, un Turismo sportivo che a noi manca ma che è molto apprezzato dagli stranieri. Il tutto coinvolgendo le aziende frazionali, che possono diventare dei punti di riferimento, tenendo aperto in giorni prefissati e organizzando per chi percorrerà questi percorsi, punti di ristoro, tappe per riposarsi e al tempo stesso, potrà apprezzare e acquistare i nostri prodotti Liguri.

Tutto questo è realizzabile come dicevo con un minimo costo, del materiale cartaceo da distribuire nelle strutture ricettive e nei negozi, ma soprattutto su internet, dedicando uno spazio sul sito del Comune e sui siti specifici,dove devono essere segnalati i percorsi in modo preciso.

Concludo dicendo che occorre creare una sorta di “giro virtuoso“, che rendano sinergiche le strutture ricettive, la ristorazione e il commercio, coniugando sport amatoriale e turismo”.

 
 
 
lanterisakyultimodesk