Cronaca, Home — 8 giugno 2018 alle 17:27

SCAPPA DA UNA COMUNITÀ PER MINORI DI IMPERIA, 17ENNE RINTRACCIATO DALLA POLIZIA A SANREMO. IN TASCA 10 GRAMMI DI HASHISH

Il dispositivo si inserisce nella più ampia operazione “Sempre in guardia” appena iniziata, che ha dato ottimi risultati sul fronte del contrasto allo spaccio di stupefacenti, con la denuncia di due baby- pusher

di Redazione

questura

Un giovane 17 enne, di cittadinanza tunisina, veniva controllato, nella serata di ieri, dagli agenti del Reparto Prevenzione Crimine in sevizio a Sanremo, appositamente aggregati da Genova per rafforzare il dispositivo di controllo del territorio, arginando la criminalità diffusa e il degrado urbano.

Il dispositivo si inserisce nella più ampia operazione “Sempre in guardia” appena iniziata, che ha dato ottimi risultati sul fronte del contrasto allo spaccio di stupefacenti, con la denuncia di due baby- pusher.

L’intervento di ieri si inserisce sulla medesima scia. Lo straniero infatti veniva sorpreso a girovagare da solo, con fare sospetto, nella centrale Piazza degli Eroi, e quindi controllato dagli operatori.

Il ragazzo risultava privo di documenti di riconoscimento, né tantomeno portava con se un regolare permesso di soggiorno. Occultava però sulla sua persona 5 “pezzi” di hashish, del peso complessivo di 10 grammi.

Accompagnato presso gli Uffici del locale Commissariato per gli accertamenti di rito e la successiva identificazione, dall’interrogazione delle Banche dati in uno alla Polizia risultava che il minore era scappato, lo scorso 30 maggio, da una comunità per minori di Imperia, che ne aveva infatti denunciato la scomparsa.

Il predetto veniva quindi ricollocato in comunità e segnalato alla Prefettura di Imperia come assuntore di sostanza stupefacente.

Tags
 
 
 
ballottaggio