Elezioni comunali 2018, Home — 19 giugno 2018 alle 13:34

ELEZIONI IMPERIA 2018: LUCA LANTERI VERSO IL BALLOTTAGGIO. “PISTA CICLABILE? CIÒ CHE PROPONE SCAJOLA È IMPOSSIBILE, NON SIAMO IN FASE DI PROGETTAZIONE”/FOTO E VIDEO

Si è svolta questa mattina la conferenza stampa inserita nella campagna elettorale del candidato sindaco Luca Lanteri, in vista del ballottaggio di domenica 24 giugno che lo vedrà sfidare Claudio Scajola.

di Redazione

Schermata 2018-06-19 alle 13.26.50

Si è svolta questa mattina la conferenza stampa inserita nella campagna elettorale del candidato sindaco Luca Lanteri, in vista del ballottaggio di domenica 24 giugno che lo vedrà sfidare Claudio Scajola.

Dopo gli incontri su edilizia e recupero delle aree in disuso, sulle proposte per il futuro dei giovani, dal lavoro all’agevolazione sulle tariffe, le idee per valorizzare i borghi e le frazioni dell’entroterra imperiese e la viabilità di Borgo San Moro, oggi Lanteri, presso il Point di Oneglia, si è nuovamente soffermato sulla tematica della pista ciclabile, sottolineando la sua posizione distante da quella dell’ex ministro.

L’intervista a Luca Lanteri

“Abbiamo estrapolato le dichiarazioni di Claudio Scajola che dice che, se venisse eletto, farà degli approfondimenti per vedere spostare dal sedime la pista ciclabile o per inserire un trasporto ecologico e trasparente che vada da Diano Marina al Prino.

Noi parliamo con chiarezza e diciamo che è impossibile. Non siamo in fase di progettazione di massima, è stata fatta un anno fa quando sono stati richiesti e ottenuti i finanziamenti dall’amministrazione uscente, dagli assessori Abbo e Fresia. Oggi ci troviamo con il progetto definitivo, già mandato dal Comune a Roma. Quindi la prossima amministrazione che si insedierà o rimetterà tutto in discussione perdendo tempo e denari, cosa che noi non vogliamo, oppure lavorare immediatamente sul progetto, con alcune migliorie di carattere esecutivo sulle interferenze e sulle rotonde e cercheremo di far partire la ciclabile nel minor tempo possibile.

Atteso che oltre alle biciclette potranno rigenerarsi i flussi veicolari esclusivamente nel tratto interposto tra le due vecchie stazioni, che diventeranno 2 grandi zone parcheggio per raggiungere più facilmente i nostri centri.

Per il resto dobbiamo dirlo chiaramente con correttezza ai nostri cittadini, a Oneglia ci sono 2 gallerie tra vecchia stazione e Borgo Peri, quindi se ci passa la ciclabile non ci può passare nessun mezzo di trasporto, la stessa cosa per la galleria di Porto Maurizio.

I mezzi di trasporto pubblici che servono saranno posizionati tra le due stazioni e poi dovranno prendere la viabilità ordinaria, che potrà essere migliorata tra via Agnesi e via Diano Calderina per Oneglia, per quanto riguarda Porto Maurizio rimarranno le stesse criticità del traffico che ci sono oggi, bisogna dirlo con chiarezza, ma faremo di tutto per portare avanti il progetto dell’Aurelia Bis”.

Qui sotto gli incontri precedenti del candidato Sindaco Luca Lanteri: