1 Marzo 2024 06:28

Cerca
Close this search box.

1 Marzo 2024 06:28

NON VEDENTE LASCIATO ALLA FERMATA DEL BUS DUE VOLTE IN POCHI GIORNI:”GRAVE DISSERVIZIO DA PARTE DI RT”/ LA DENUNCIA

In breve: Maurizio, non vedente, tutte le mattine prende l'autobus partito da Sanremo alla volta di Imperia per recarsi al lavoro.

lettera non vedente

 

Lasciato a terra per ben due volte in pochi giorni alla fermata dell’autobus di Bussana. È questa la denuncia di Maurizio, non vedente, che tutte le mattine prende l’autobus partito da Sanremo alla volta di Imperia per recarsi al lavoro. 

“Al mattino per recarmi al lavoro – racconta Maurizio – prendo il bus da Bussana per Imperia ma sia questa mattina che lunedì mattina sono stato lasciato a terra o meglio il bus che è partito alle ore 06.50 dall’autostazione di Sanremo diretto ad Andora alla fermata di Bussana, che arriva intorno alle 7 minuto più, minuto meno, non si è fermato. Io ero sulla fermata munito di bastone bianco in attesa del bus ma l’autista mi ha ignorato.

Contattata l’azienda per il disservizio di lunedì, ieri mattina (giovedì per chi legge, ndr) stavo nuovamente per essere lasciato a terra ma fortunatamente in quel momento sulla strada non c’era rumore e ho udito il rumore del bus che stava arrivando, alche ho fatto segno di fermarsi e infatti si è fermato proprio all’ultimo anche qualche metro dopo la fermata. 

Ho segnalato gli episodi all’azienda, mi è stato risposto che lunedì mattina l’autista era nuovo, ha visto una persona ferma sulla fermata ma non avendogli fatto segno lui non si è fermato scusandosi per l’accaduto. Mi chiedo: a cosa serve il bastone bianco? Perché tu azienda quando assumi nuovo personale non fai la dovuta formazione?

Quando vedi una persona con un bastone bianco – dico io – non ci vuole molto a capire che quell’individuo è non vedente. Le scuse posso anche accettarle, ma fatto sta che mi è stato creato un disagio.

Fatto analogo stamane (ieri), stessa fermata, stesso orario, con il risultato di essere lasciato a terra. Ora chissà quale altra motivazione daranno? Anche stamane sono arrivato in ritardo per la scarsa professionalità e preparazione del personale dell’RT”. 

Condividi questo articolo: