Pallanuoto under 20: la Rari Nantes Imperia si impone per 20-6 sull’Argano

Sport

Nel finale, l’allenatore ha potuto provare alcuni giovanissimi che hanno incamerato esperienza per le prossime gare

La Rari Under 20 mette in fila il secondo successo e, al debutto stagionale alla Cascione, vince largamente su Aragno 20-6.

Il match ha visto i ragazzi di Gerbò dominare ogni fase di gioco, guidati da un ottimo Raffaele Ramone. Il numero 4 ha firmato la rete del primo vantaggio imperiese dopo un minuto dal via ed ha terminato con un bottino personale di sette gol, condito anche da parecchi assist. A referto poi si sono aggiunti capitan Mirabella, con un poker, Kovacevic, con una tripletta, e le doppiette di Pedio, Spano e Giostra.

Nel finale, l’allenatore ha potuto provare alcuni giovanissimi che hanno incamerato esperienza per le prossime gare.

RARI NANTES IMPERIA – GS ARAGNO 20-6
(5-2; 5-2; 5-1; 5-1)

  • IMPERIA – Amoretti, Mirabella cap. 4, Kovacevic 3, Ramone 7, Paganoni, Pedio 2, Spano 2, Giostra 2, Bracco, Grosso, Cipriani, Ciccione, Ferrari. All.: Gerbò
  • ARAGNO – Piccardo, Romaniello, Mandarino 1, Ramone 1, Schelotto 1, Grassi, Delia, Canonero 3, Grasso, Guardanoni.
  • Note: Uscito per limite di falli Guardanoni (A) nel terzo tempo. Sup. Num. Imperia 7/10 + un rigore sbagliato (traversa); Aragno 2/7

Segui Imperiapost anche su: