Importuna sui social network un uomo, 75enne ammonita dalla Polizia

Cronaca

L’anziana, contattata dalla Polizia, ha dimostrato di non voler cessare tali comportamenti e, anzi, ha continuato a cercare l’uomo con rinnovato vigore

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Una anziana signora è stata ammonita dalla Polizia di Stato per aver importunato un uomo sui social network.

75enne importuna sui Social un suo coetaneo: ammonita dalla Polizia

La vicenda è iniziata nei mesi scorsi quando la donna, tramite i social media, ha contattato un uomo, suo coetaneo, importunandolo con innumerevoli messaggi e attenzioni non richieste.

L’uomo ha esposto i fatti alla Polizia di Stato, turbato da questa invasione così insistente nella sua sfera personale, generando ansie e preoccupazioni con un rischio concreto di veder compromessa la serenità e l’integrità della propria famiglia.

L’anziana, contattata dalla Polizia, ha dimostrato di non voler cessare tali comportamenti e, anzi, ha continuato a cercare l’uomo con rinnovato vigore.

Considerati tali comportamenti, il Questore della provincia di Imperia ha emesso nei suoi confronti un formale provvedimento di Ammonimento, intimandole di tenere una condotta conforme alla legge con l’avvertenza che, qualora continuasse con analoghi atteggiamenti, sarà denunciata all’Autorità Giudiziaria per il reato di atti persecutori (stalking).

È importante sottolineare che la pena prevista per tale reato (reclusione dal 6 mesi a 4 anni), è aumentata se il fatto è commesso da un soggetto già ammonito formalmente.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!