Capodanno di follia a Diano Marina: ubriaco, aggredisce i passanti per strada. Arrestato dai Carabinieri un 24enne

Attualità Golfo Dianese

Il giovane, probabilmente a causa dello stato di alterazione alcolica, ha iniziato, senza motivo, a colpire con calci e pugni, i passanti, tra i quali anziani e bambini

Notte di follia a Capodanno a Diano Marina. Un 24enne di nazionalità macedone, in evidente stato di alterazione alcolica, è stato arrestato dai Carabinieri per aver aggredito alcune persone e gli stessi militari sulla passeggiata a mare, a pochi passi dal Molo delle Tartarughe.

Aggredisce i passanti senza motivo: 24enne arrestato dai Carabinieri a Diano Marina

Secondo quanto ricostruito, il giovane, probabilmente a causa dello stato di alterazionealcolica,ha iniziato, senza motivo, poco dopo la mezzanotte, a colpire con calci e pugni, alcuni passanti, tra i quali anziani e bambini, lungo la passeggiata a mare. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, coadiuvati dal personale sanitario, che, non senza difficoltà, sono riusciti a immobilizzare il 24enne macedone, poi tratto in arresto.

Il 20enne, prima di essere ammanettato, ha colpito con calci e pugni anche i militari.

I Carabinieri aggrediti e alcuni passanti sono stati costretti a ricorrere alle cure del Pronto Soccorso per vie delle contusioni riportate a seguito della folle aggressione che, senza il pronto intervento dei militari, avrebbe potuto avere conseguenze ben peggiori.

Segui Imperiapost anche su: