Imperia: frode fiscale, il reato è prescritto. Assolta Beatrice Cozzi Parodi, la “signora dei porti”

Giudiziaria Imperia

Secondo il quadro accusatorio Beatrice Cozzi Parodi avrebbe omesso di dichiarare al fisco circa 6 milioni di euro.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Non luogo a procedere per intervenuta prescrizione. Si è chiuso così, presso il Tribunale di Imperia. il processo per frode fiscale che vedeva sul banco degli imputati la “signora dei porti” Beatrice Cozzi Parodi. 

Frode Fiscale: il reato è prescritto, assolta Beatrice Cozzi Parodi

Nel dettaglio, secondo il quadro accusatorio Beatrice Cozzi Parodi avrebbe omesso di dichiarare al fisco circa 6 milioni di euro. L’inchiesta, condotta nel 2015 dai PM Francesca Scarlatti e Marco Zocco, avrebbe permesso di scoprire un giro di false fatturazioni che avrebbero inciso sulla dichiarazione dei redditi non conforme alla realtà nell’anno 2008.

Gli inquirenti avrebbero riscontrato presunti illeciti presso “Le Terrazze degli Aregai”, complesso immobiliare a Santo Stefano al Mare, “Portosole”, a Sanremo, e “Marina degli Aregai”, sempre a Santo Stefano al Mare.

Insieme a Beatrice Cozzi Parodi figuravano a processo Maria Graziella Cozzi e Giovanna Pivas. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!