Imperia: bandiera francese sulla facciata del Comune, Dulbecco contro Scajola. “Gesto servile, da italiano pretendo rispetto!”

Imperia Politica

“Per rimediare, almeno in parte, a questa vergogna, chiediamo tutti che le cose tornino subito come prima”.

“Esporre la bandiera francese su tutta la facciata del nostro Comune è un gesto inaccettabile.  La Francia richiama il suo ambasciatore e noi solidarizziamo con il governo francese? Il nostro Tricolore merita rispetto e non gesti servili, di pura propaganda politica, specialmente in periodi come questo dove i colori politici non contano, ma c’è bisogno di orgoglio e di attaccamento alla nostra Nazione”.

Lo scrive Angelo Dulbecco, coordinatore della regione Liguria di Forza Italia Giovani, e dirigente nazionale, membro del consiglio nazionale degli under 35 di Forza Italia, in merito alla decisione assunta dal Sindaco Claudio Scajola di illuminare la facciata del Comune di Imperia con i colori della bandiera francese a seguito del recentissimo richiamo a Parigi dell’ambasciatore francese a Roma per via delle tensioni tra Italia e Francia.

“Da italiano – prosegue Dulbecco – pretendo rispetto, specialmente da chi ricopre cariche pubbliche! Per rimediare, almeno in parte, a questa vergogna, chiediamo tutti che le cose tornino subito come prima”.

 

Segui Imperiapost anche su: