Imperia: “Insieme per crescere e rappresentare”, alla Camera di Commercio l’incontro della Cisl. “Dobbiamo pensare al presente e al futuro”

Provincia

Grande seguito ha poi riscosso la relazione del Segretario Generale Bosio che ha affrontato l’argomento, sviscerando ogni problematica e fornendo le proposte di un cammino comune per trovare soluzioni

Un centinaio tra consiglieri, delegati e componenti di Associazioni, Enti e Patronato della Cisl Imperia Savona, ha partecipato al Consiglio Generale Monotematico imperniato sul tema “Insieme per crescere e rappresentare”, svoltosi presso l’Auditorium della Camera di Commercio.

L’obiettivo di compiere un’azione di introspezione, per progettare e realizzare la crescita dell’Organizzazione, anche in considerazione delle sfide del futuro che attendono il mondo del lavoro, è stato affrontato e dibattuto.

“Credo che il Consiglio Generale abbia rappresentato un momento importante e positivo per tutti noi – commenta il Segretario Generale di Imperia Savona, Claudio BosioRiteniamo sia necessario un livello di conoscenza e di confronto interno. Dobbiamo pensare al presente e al futuro delle persone, di coloro che hanno bisogno di noi e di coloro che vivono e fanno parte dell’organizzazione, presso le sedi e nei luoghi di lavoro.

E’ indispensabile e inderogabile la partecipazione di tutti. Si è realizzata una parte del progetto per costruire la Cisl di domani”.

“La pubblica amministrazione abbandona i territori, chiude gli sportelli al pubblico e affida i servizi alle piattaforme digitali – spiega il Segretario Generale Regionale della Cisl Liguria, Luca MaestripieriIl bisogno di assistenza nel frattempo cresce. La Cisl continuerà a fornire le prestazioni direttamente e, migliorando l’offerta, attraverso Caf e Patronato, svolgerà un ruolo sostitutivo dello Stato, un compito molto impegnativo, ma che ci permetterà di crescere, sempre a tutela dei più deboli, specie nella nostra realtà regionale”.

Nel corso della mattinata i partecipanti al Consiglio hanno seguito con interesse il filmato realizzato dalla Cisl Imperia Savona, ma soprattutto hanno apprezzato l’intervento illustrativo del territorio e della presenza della Cisl nelle province di Imperia e Savona della Segretaria Confederale Cisl Imperia Savona, Antonietta Pistocco.

Grande seguito ha poi riscosso la relazione del Segretario Generale Bosio che ha affrontato l’argomento, sviscerando ogni problematica e fornendo le proposte di un cammino comune per trovare soluzioni .

Ha fatto presente che il Consiglio rappresenta un’occasione importante per confrontarsi su soluzioni e strategie che riguardano il lavoro nel futuro, un domani sempre più tecnologicamente coinvolgente, ma anche complicato, imperniato sulla flessibilità e sulla produttività.

Si sono poi succeduti i contributi dei rappresentanti di Imperia e Savona del Caf (Liguria Servizi Cisl srl), dell’Inas, dell’Adiconsum, del Sicet, dell’Anolf e dello Sportello Lavoro. Il Consiglio è proseguito nel pomeriggio con gli interventi dei Consiglieri, degli operatori e con il dibattito.

Ha chiuso i lavori il Segretario Generale Cisl Regionale della Liguria, Luca Maestripieri, il quale ha illustrato le difficoltà di vario genere, quelle che rischiano di compromettere il buon lavoro di tutti e che, perciò, sono da affrontare nell’immediato sia a livello regionale, che nazionale.

Maestripieri ha posto in primo piano la necessità di compiere insieme un percorso, il quale permetta una maggiore collaborazione tra gli operatori, un maggior coinvolgimento nella mission e nel miglioramento della qualità dei servizi offerti.

Segui Imperiapost anche su: