Calcio Eccellenza: l’Imperia batte 1-0 la Sammargheritese al “Ciccione”. Contestata la società/Cronaca e Pagelle

Calcio Calcio: Imperia Sport

L’Imperia, nella decima giornata del campionato di Eccellenza Ligure, batte 1-0 la Sammargheritese al termine di una partita che ha visto protagonista assoluta la noia.

Massimo risultato con il mimino sforzo. L’Imperia, nella decima giornata del campionato di Eccellenza Ligure, batte 1-0 la Sammargheritese, al “Nino Ciccione”, al termine di una partita che ha visto protagonista assoluta la noia.

Poche occasioni, poche giocate di rilievo, scarso agonismo. Decisiva la rete messa a segno da capitan Ambrosini al 5′ minuto del primo tempo. I neroazzurri, con Colavito in panchina a sostituire Buttu dopo il poco edificante teatrino settimanale (esonerato o no?), dopo il vantaggio si sono limitati a controllare il risultato, rischiando in due occasioni di subire il gol del pareggio contro una Sammargheritese, penultima in classifica, apparsa davvero poca cosa. Ancora una volta l’Imperia ha palesato la sua pochezza offensiva, incapace di pungere gli avversari anche quando questi ultimi hanno lasciato enormi praterie nel disperato tentativo di pervenire al pareggio.

Il successo dell’Imperia non permette, però, ai neroazzurri, di rosicchiare punti nella corsa, ormai l’ultima possibile, al secondo posto. Il Vado, infatti, al termine di una partita rocambolesca, si è imposto 3-2, con gol decisivo arrivato al 94′, sulla capolista Rivarolese, mantenendo i 5 punti di vantaggio sui neroazzurri, quarti in graduatoria (scavalcata la Cairese, fermata sul pari dal Busalla).

Nel corso dell’incontro il tifo organizzato ha contestato duramente la dirigenza, con cori (“vogliamo un presidente”), in particolar modo rivolti all’indirizzo del consigliere comunale Daniele Ciccione e di Fabrizio Gramondo, e striscioni (“società vergogna”).

Formazioni

Imperia: Trucco, Fazio, Ambrosini, Martelli, Laera, Di Lauro, Faedo, Giglio, Castagna, Costantini, Tahiri. Panchina: Messina, Pelliccione, Correale, Franco, Risso, Roda, Mella, Corio.
Sammargheritese: Raffo, Delcielo, Sanguineti, Virzi, Mortola, Cilia, Cesaretti, Calvo, Masi, Pezzi. Panchina: Calori, Guariniello, Maucci, Ori, Guarelli, Amandolesi, Neirotti.

Cronaca

Primo Tempo

5′ GOL IMPERIA: Ambrosini raccoglie un preciso assist di Costantini e infila il portiere ospite con una forte conclusione centrale.

15′ Ammonito Fazio (I).
20′ OCCASIONE IMPERIA. Percussione di Fazio sulla destra, cross al centro per Castagna che anticipa il diretto avversario, ma non inquadra la porta.
23′ OCCASIONE IMPERIA. Giglio si invola sulla sinistra, salta il diretto avversario e mette in mezzo per Castagna, anticipato in uscita bassa dal portiere ospite.

Secondo tempo

1′ SOSTITUZIONE IMPERIA: Esce Fedo, entra Roda
13′ SOSTITUZIONE SAMMARGHERITESE: Esce Delcielo entra Guariniello.
14′ Ammonito Castagna (I).
21′ OCCASIONE SAMMARGHERITESE: Calvo lanciato in profondità anticipa Trucco in uscita, ma il suo pallonetto finisce alto sopra la traversa.
27′ SOSTITUZIONE IMPERIA: Esce Martelli, entra Risso.
29′ OCCASIONE IMPERIA: Conclusione di Fazio dai 30 metri, pallone sul palo a portiere battuto.
30′ OCCASIONE SAMMARGHERITESE: Conclusione di Pezzi a botta sicura, dopo lo splendido colpo di tacco di Calvo. Miracolo Trucco che respinge con i piedi e salva il risultato.
34′ SOSTITUZIONE SAMMARGHERITESE. Esce Pezzi, entra Amandolesi.
36′ Ammonito Di Lauro (I).
37′ OCCASIONE IMPERIA: Castagna, solo davanti al portiere, colpisce l’incrocio dei pali.
38′ Ammonito Gallio (S).
41′ OCCASIONE IMPERIA: Roda in contropiede calcia alto sopra la traversa dopo aver saltato il diretto avversario.
43′ SOSTITUZIONE SAMMARGHERITESE: Esce Masi, entra Guarella.

Le pagelle

TRUCCO 6.5: Salva il risultato con una strepitosa parata d’istinto sulla conclusione ravvicinata di Pezzi.
FAZIO 6.5: Spinge senza sosta sulla fascia destra e sfiora il gol con un bolide dai 30 metri che si stampa sul palo.
AMBROSINI 7: Segna il gol decisivo sfruttando un perfetto assist di Costantini.
MARTELLI 5.5: Combatte in mezzo al campo, ma non basta. Troppi errori in fase di impostazione (dal 27′ s.t. RISSO s.v.)
LAERA 6: Calvo è un osso duro, ma per gran parte del match se la cava egregiamente. Due sbavature, però, potevano costare caro.
DI LAURO 6: Così come Laera controlla bene gli avanti avversari, ma in due occasioni fa venire i brividi ai tifosi neroazzurri.
FAEDO 5: Giornata no, non salta mai l’uomo (dal 1′ s.t. RODA 5 Nel secondo ci sarebbero gli spazi per far male in velocità, ma a parte in una sola occasione risulta evanescente).
GIGLIO 6: La sufficienza per l’impegno, ma è la brutta copia del giocatore ammirato al “Ciccione” fino a poche settimane fa.
CASTAGNA 5: Ha due buone occasioni e le spreca entrambe. Non è una prima punta, e si vede. Paga più di altri gli errori della società in chiave calciomercato.
COSTANTINI 6: Non gioca una gran partita, ma ha il grande merito di servire ad Ambrosini l’assist per il gol vittoria.
TAHIRI 5.5: Non incide. Pasticcia troppe volte con il pallone.

Risultati

Alassio-Pietra Ligure 2-2
Angelo Baiardo-Albenga 3-4
Busalla-Cairese 2-2
Finale-Rapallo Ruentes 0-1
Imperia-Sammargheritese 1-0
Vado-Rivarolese 3-2
Ventimiglia-Molassana Boero 1-2
Valdivara 5 Terre-Genova Calcio 1-3

Classifica

Rivarolese 52 punti
Vado 50
Genova Calcio 47
Imperia 45
Cairese 44
Angelo Baiardo 37
Pietra Ligure 36
Finale 33
Molassana Boero 30
Busalla 28
Albenga 28
Alassio 26
Rapallo Ruentes 25
Ventimiglia 24
Sammargheritese 23
Valdivara 5 Terre 11

Segui Imperiapost anche su: