Mare pulito, Imperia conquista la bandiera blu: storico riconoscimento per il capoluogo ligure

Attualità Attualità Imperia

Imperia ottiene la bandiera blu, il riconoscimento assegnato dalla ong danese Fee, Foundation for Environmental Education, ai comuni e agli approdi turistici con le acque più pulite.

Per il capoluogo ligure è un riconoscimento storico, perché ottenuto per la prima volta.

Imperia: bandiera blu per le spiagge di Borgo Marina

Stamattina alla sede romana del Cnr, Consiglio nazionale delle ricerche, a Roma, sono stati annunciati i 183 comuni vincitori, per un totale di 385 spiagge (per Imperia Spianata Borgo Peri, Borgo Prino e Foce, Borgo Marina). Oltre al capoluogo ligure, tra i nuovi ingressi anche Sanremo e Riva Ligure, che vanno ad aggiungersi aBordighera, Taggia, Santo Stefano al Mare e San Lorenzo al Mare.

Presente, per l’ambito riconoscimento, l’assessore Gianmarco Oneglio. 

Con la bandiera blu è stato premiato anche il porto di Imperia.

Bandiera blu a Imperia, la soddisfazione del sindaco Claudio scajola

“La Bandiera Blu pone la Città di Imperia in un gruppo ristretto di località costiere che rappresentano il top per qualità delle acque e delle spiagge. Per celebrare l’assegnazione del prestigioso riconoscimento la facciata del Palazzo Civico sarà illuminata di colore blu per tre giorni consecutivi a partire da oggi.

La Bandiera Blu è il secondo importante attestato di eccellenza che Imperia riceve nell’arco degli ultimi due mesi. A fine marzo Il Sole 24 Ore aveva infatti incoronato il capoluogo del Ponente Ligure a città con il miglior clima d’Italia.

Siamo orgogliosi di essere riusciti a ottenere la Bandiera Blu. Era uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati e raggiungerlo già al primo anno rappresenta un risultato straordinario. Siamo certi che la Bandiera Blu darà ulteriore impulso al nostro turismo costiero nella scelta delle vacanze estive. Imperia ha tutte le carte in regola per essere qualificata come città turistica di qualità”.