Imperia: violenza su bus RT, controllore aggredito. La rabbia dell’azienda. “Inaccettabile, le istituzioni intervengano”

Cronaca Imperia

Così in una nota stampa il Consiglio di Amministrazione di Riviera Trasporti, in merito all’ennesima aggressione ai danni di un controllore della RT.

Non possiamo più tollerare che il nostro personale in servizio, nel normale espletamento del proprio lavoro , subisca aggressioni verbali e fisiche da parte di soggetti non in regola con i bigliettiCosì in una nota stampa il Consiglio di Amministrazione di Riviera Trasporti, in merito all’ennesima aggressione ai danni di un controllore della RT.

Aggressione controllore RT: parla il Consiglio di Amministrazione di Riviera Trasporti

“Come amministratori abbiamo la responsabilità di tutelare il nostri dipendenti soprattutto quando questi compiono operazioni di contrasto all’ evasione tariffaria, operazioni che vengono svolte anche per rispetto di quanti pagano regolarmente le corse.

Nell’ultimo anno abbiamo intensificato i controlli per arginare l’emorragia della riduzione dei ricavi da tariffa; ma non possiamo condurre questa campagna a scapito della sicurezza dei nostri operatori.

Per questo chiediamo con forza a tutte le istituzioni di porre particolare attenzione a questa emergenza, perché il tema della sicurezza sul lavoro, giustamente molto celebrato da istituzioni e forze politiche nella recente ricorrenza del primo Maggio, non si risolva in un mero esercizio di retorica”.

Segui Imperiapost anche su: