Imperia: auto sfonda vetrina di un negozio in piazza Doria e fugge. “Brutta sorpresa, circa 3 mila euro di danni / Le immagini

Cronaca Cronaca Imperia

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per ricostruire la dinamica.

Brutta sorpresa questa mattina per i gestori della bottega “Commercio equo e solidale” in piazza Doria, nel cuore di Oneglia. Durante la notte, ignoti hanno sfondato la vetrina riducendola in mille pezzi.

Vetrina sfondata a Oneglia: sul posto i Carabinieri

Secondo una prima ricostruzione, intorno l’una di notte, un’auto, svoltando in piazza Doria, probabilmente ad alta velocità, avrebbe tamponato una serie di motorini parcheggiati che, a causa dell’urto, sarebbero finiti contro la vetrina della bottega “Commercio equo e solidale”, sfondandola.

Secondo quanto emerso, il responsabile, nonostante i gravi danni riportati anche al suo mezzo (a terra sono rimasti pezzi di auto) non si sarebbe fermato.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per ricostruire la dinamica.

Alcuni soci dell’associazione hanno sentito il botto – ha raccontato il responsabile Michele Rovere – sul posto sono intervenuti i Carabinieri. Presto sporgeremo denuncia. A una prima valutazione, il danno è di circa 3 mila euro, dato che dovremo rifare la vetrina”.

Segui Imperiapost anche su: