Bellissimi: domenica 4 agosto la premiazione del concorso di poesia dialettale “Bellissimi Versi 2019”

Cultura e manifestazioni Entroterra

Il tema di quest’anno era: “A l’ho truvau ina futugrafia: u cö u picca forte, mumènti bèlli o brütti, regordi ch’i se recampa d’aviàu…”

Domenica 4 agosto alle ore 15,30 nella piazzetta della chiesa di Bellissimi prenderà il via la cerimonia di premiazione del Concorso di poesia dialettale “Bellissimi Versi 2019“, giunto quest’anno alla decima edizione.

Il tema di quest’anno era: “A l’ho truvau ina futugrafia: u cö u picca forte, mumènti bèlli o brütti, regordi ch’i se recampa d’aviàu…”. Le poesie sono arrivate da tutta la Liguria. Ventiquattro gli autori che hanno presentato ben 27 elaborati.

Le poesie premiate saranno lette dagli stessi autori e la lettura sarà alternata da brani musicali eseguiti da giovani allievi del Ginnasio musicale della Panta Musica di Imperia accompagnati dai loro insegnanti: Liam Alvarez, Riccardo Delfino, Matteo Mela, Michelle Saladini Di Rovetino.

I componimenti, scritti nel variegato mondo del dialetto ligure, sono stati giudicati da una giuria ufficiale di esperti composta da cinque giurati: Rosafio Gabriella, Brosini Patrizia, Amoretti Roberto, Rebuttato Diego e Trincheri Natale Giovanni (Natalìn) Presidente.

Inoltre un premio verrà assegnato con il responso di una giuria popolare dopo aver ascoltato la lettura delle poesie partecipanti ed espresso il suo giudizio nella serata di mercoledì 31 luglio.

Segui Imperiapost anche su: