Imperia, Governo: Conte riceve incarico da Mattarella, il commento di Maria Nella Ponte (M5S). “Abbiamo dovere morale di provarci”

Politica

Nella mattinata di oggi, Giuseppe Conte ha ricevuto l’incarico di formare un nuovo esecutivo dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella e presto scioglierà le riserve.

Abbiamo un programma, la maggioranza relativa e il dovere morale di provarci”. Lo afferma la capogruppo M5S del Consiglio Comunale di Imperia, Maria Nella Ponte, commentando il possibile Governo targato M5S-PD che si sta delineando in queste ore.

Nella mattinata di oggi, infatti, Giuseppe Conte, premier nell’esperienza di Governo gialloverde terminata negli scorsi giorni, ha ricevuto l’incarico di formare un nuovo esecutivo dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella e presto scioglierà le riserve.

Maria Nella Ponte, il commento sul Governo M5S – PD

“Avere la maggioranza relativa ( 33% ) in parlamento dà al M5S una grande responsabilità nei confronti dei cittadini. Elezioni anticipate comportano aumento dell’iva, esercizio provvisorio, reazioni dei mercati finanziari negative ecc … che inciderebbero sui cittadini, le fasce più deboli, che la nostra azione di governo ha invece sempre messo in primo piano e tutelato.

La Costituzione prevede che in casi come questo, venga tentata la creazione di una nuova maggioranza in parlamento che dia fiducia al nuovo governo, le elezioni anticipate sono una soluzione estrema, l’ultima da esperire. Guardiamo alla sostanza, c’è da tutelare gli interessi dei cittadini contro quelli della politica che questa crisi ha irresponsabilmente architettato. Abbiamo un programma, la maggioranza relativa e il dovere morale di provarci”.

Segui Imperiapost anche su: