Imperia: precipita mentre fa parkour su tetto piscina, grave 14enne / Le immagini

Cronaca Imperia

Un giovane di 14 anni è precipitato all’interno della piscina Cascione mentre stava facendo parkour sul tetto della struttura.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Dramma nel primo pomeriggio di oggi, sabato 9 novembre, a Imperia.

Un giovane di 14 anni ,mentre stava facendo parkour sul tetto della piscina Cascione, dove sono in corso lavori di ristrutturazione, è precipitato all’interno della struttura dopo aver sfondato una copertura in plexiglass.

Precipita mentre fa parkour sul tetto della piscina Cascione: grave 14enne

Secondo quanto ricostruito, il giovane, che era in compagnia di alcuni amici, stava facendo parkour (una disciplina che consiste nel superare qualsiasi tipo di ostacolo attraverso corsa, salti, equilibrio, scalate, arrampicate) sul tetto della piscina quando, dopo aver sfondato la copertura in plexiglass, è precipitato all’interno della struttura, facendo un volo di diversi metri.

Sono stati gli amici del 14enne ad allertare i soccorsi. Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce Bianca, un’automedica del 118 e i Vigili del Fuoco.

Il 14enne, dopo essere stato stabilizzato, è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Imperia in codice rosso di massima gravità. In un primo momento era stato allertato anche l’elicottero, ma l’allarme è successivamente rientrato.

Sul posto, per ricostruire la dinamica dei fatti la Polizia, con pattuglie della Squadra Volante.

L’area dell’incidente è stata chiusa per permettere le indagini e accertare eventuali responsabilità.

Purtroppo si tratta del secondo grave incidente legato al parkour a Imperia. Nei mesi scorsi Ray Connor, 23enne inglese, aveva perso la vita cadendo dal tetto dell’ex Salso, vicino al Museo Navale.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!