Imperia, Lions: “Alla ricerca di Abilian”, al via progetto di sensibilizzazione alla disabilità per studenti Istituto Novaro / Foto e video

Cultura e manifestazioni

L’iniziativa, nata dall’idea dell’Associazione La Giraffa a Rotelle, è realizzata cena con il sostengo dei Lions Club Imperia La Torre e Imperia Host.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

È stato presentato oggi, presso la sede di Largo Ghiglia dell’Istituto Comprensivo Novaro, il progetto “Alla ricerca di Abilian”, finalizzato alla sensibilizzazione dei più piccoli ai temi della disabilità e dell’inclusione.

Presenti il delegato Lions progetto Kairós Sergio Florio, la dirigente scolastica Maria Aicardi, le insegnanti  Valentina Verda e Laura Lucertoni, il presidente di Lions Club Imperia Host Giuseppe Criscuolo, il cerimoniere Lions Club Imperia Host Walter Norzi, il presidente di Lions Club Imperia La Torre Piero Puppo e la rappresentante dell’associazione La Giraffa a Rotelle Cinzia De Negri.

L’iniziativa, nata dall’idea dell’Associazione La Giraffa a Rotelle, è realizzata cena con il sostengo dei Lions Club Imperia La Torre e Imperia Host.

Progetto Kairos: Alla ricerca di Abilian

Originariamente pensato per essere rivolto agli alunni delle Scuole Secondarie di I° Grado, il progetto Lions Kairós ha, fin da subito, catturato l’interesse delle Scuole Primarie. Le richieste pervenuteci dagli Insegnanti di questo ordine scolastico ci hanno pertanto convinti della necessità di soddisfare quanto prima un simile entusiasmo.

Ed ecco, allora, “Alla ricerca di Abilian”, un progetto creato ex novo da alcune Insegnanti volontarie delle Scuole Primarie che, con un’avvincente storia di simpatici animali, conduce i ragazzini delle classi quinte a riflettere sulla ricchezza della diversità.

Molto nutrita è la parte didattica, con proposte utili agli Insegnati al fine di attuare il progetto con semplicità.

Riteniamo voi Insegnanti i veri attori protagonisti e siamo certi che le vostre provate competenze valorizzeranno questo percorso.

Un’avventura, quindi, che vuole provare ad essere una sorta di “poesia interiormente emozionale”, in grado di migliorare nei giovani “normodotati” (e quindi nella società di domani), la percezione e la conoscenza delle persone con handicap attraverso un percorso culturale che possa portare ad una migliore integrazione scolastica e sociale proprio grazie alla consapevolezza delle abilità che queste persone con handicap in realtà possiedono, al fine di riconsegnare loro il diritto alla Dignità Umana.

Sergio Florio, delegato Lions progetto Kairos

“È un progetto che come Lions stiamo portando avanti da diversi anni. Questa è la prima scuola che aderisce nel ponente della Liguria. Il progetto nasce dalla necessità espressa dall’Associazione La Giraffa a Rotelle proprio per creare la coscienza sociale dell’integrazione fin dai bambini più piccoli.

Il progetto si sviluppa nella lettura di un racconto in 5 puntate, dove c’è una tartaruga che deve compiere un percorso e lungo il tragitto incontra degli ostacoli. Ad aiutarla di volta in volta ci saranno degli altri piccoli animaletti con delle disabilità, gli daranno gli strumenti e le possibilità di poter raggiungere l’obiettivo. L’idea del progetto è quella di invertire lo stereotipo della persona con disabilità come persona che ha qualcosa in meno, ma che può essere risorsa per se stessa e per gli altri.

Il progetto partirà per due classi e speriamo il prossimo anno di portarlo in altre scuole e in altre classi”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!