EUROPEE 2014. IMPERIA, È IL TRIONFO DEL PARTITO DEMOCRATICO CON IL 39%. IN NETTO CALO IL M5S/I RISULTATI FINALI

Elezioni 2014 Home Politica

IMG_7401

Anche a Imperia, così come nel resto d’Italia la tornata elettorale delle Europee ha segnato il trionfo del Partito Democratico e del premier Matteo Renzi. Il Pd, infatti, ha conquistato il 39,62% delle preferenze. Una crescita di circa 18 punti percentuali rispetto alle politiche del 2013. Secondo partito il Movimento 5 Stelle, con il 24,32%, in netto calo rispetto alle politiche dello scorso anno, quando i “grillini” si attestarono al 33,65% (dato della Camera dei Deputati).
Confermato, dopo anni di dominio, il crollo del centrodestra. Forza Italia (12,11%) e Nuovo Centrodestra (7,23%) non sfondano (insieme arrivano al 19%, alle politiche del 2013 il Pdl si fermò al 17%), nonostante la candidatura dell’ex Sindaco Paolo Strescino, unico candidato imperiese alle europee), mentre risale la Lega, al 6,50% (alle politiche del 2013 chiuse al 3,23%). In crescita la Sinistra, con “L’Altra Europa Con Tsipras” al 5,60% (alle politiche del 2013 Sel non andò oltre il 4,07%). Fratelloi d’Italia chiude al 2,62%, in crescita rispetto al 2013 (1,41%).

I RISULTATI FINALI

Schermata 2014-05-26 alle 01.44.41

IL RISULTATI DELLE POLITICHE 2013

Schermata 2014-05-26 alle 01.52.05