Videosorveglianza, gestione alla Go Imperia: via libera in consiglio. “Installeremo 248 telecamere con sensori 4k”

Consigli comunali Imperia Politica

“A 250 metri di distanza si potrà leggere la targa di un’auto”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

È stata approvata con 28 voti favorevoli e un solo contrario, quello della consigliera del Movimento 5 Stelle Maria Nella Ponte, la pratica, presentata dagli assessori Simone Vassallo e Antonio Gagliano, relativa all’affidamento alla Go Imperia della gestione della rete di videosorveglianza cittadina.

In totale, saranno 248, dalle 93 attuali, le telecamere che saranno presenti sul territorio comunale.

Imperia, sicurezza: in arrivo nuove telecamere in città

“Ci saranno presto 248 occhi sulla città ha affermato l’assessore Simone Vassallo – abbiamo incrementato una serie di azioni tecniche per rendere tutti i 29 siti presenti operativi, integrando anche i siti della Go Imperia.

In totale le telecamere in città sono 93, 50 della Go Imperia e 43 del Comune. Di queste, solo la metà è in funzione. Noi andremo a sostituire quelle in essere e a installarne di nuove, tutte con risoluzione molto elevata, con sensori 4k. A 250 metri di distanza si potrà leggere la targa di un’auto. Sarà possibile avere anche un quadro sul numero delle persone di passaggio e di veicoli in transito in un certo lasso di tempo. Sarà fondamentale soprattutto per la sicurezza, per l’attività giudiziaria.

Per dare l’idea, Montecarlo e Londra hanno la stessa piattaforma di riferimento. La privacy sarà tutelata, l’impianto è conforme alle normative“.

 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!