Coronavirus, scuole: ufficiale proroga chiusura oltre il 3 aprile. Annuncio Ministro Azzolina. “No lezioni in estate, didattica a distanza funziona”

Attualità Coronavirus

“Ci sarà sicuramente una proroga sulla chiusura delle scuole, oltre la data del 3 aprile”. Lo ha annunciato pochi minuti fa la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina a “La vita in diretta”, confermando l’anticipazione di ieri.

Coronavirus: scuole chiuse anche dopo il 3 aprile

Le scuole sono chiuse in tutta Italia dallo scorso 5 marzo a causa dell’emergenza Coronavirus. La scadenza del provvedimento era prevista per il prossimo 3 aprile, ma visto il quadro epidemiologico ancora molto preoccupante, la Ministra Azzolina ha chiarito che ci sarà una proroga.

“L’obiettivo è garantire che gli studenti tornino a scuola quando ci saranno le condizioni di sicurezzaha affermato la Ministra – La salute è prioritaria. Si tornerà a scuola quando le autorità sanitarie diranno che sarà possibile.

Per quanto riguarda la didattica a distanza a luglio, non sono notizie con fondamento. Vorrebbe dire che il personale scolastico ora non sta lavorando, non è così. Se la didattica a distanza funziona come adesso, non c’è motivo per andare a luglio e agosto. Se ci sarà necessità lo si farà in un secondo momento. 

Bisogna guardare gli scenari attuali e poi prendere decisioni. Si prenderanno le decisioni sulla base di quando e se si tornerà a scuola. I docenti conoscono bene i loro studenti. Il percorso degli studenti è lungo, quello dei maturandi è di 5 anni. Gli studenti sanno valutare gli apprendimenti degli studenti”.