Coronavirus, Rezzo: “mascherina obbligatoria per uscire di casa”. L’ordinanza del Sindaco

Coronavirus Cronaca Entroterra

I cittadini di Rezzo, piccolo comune nell’entroterra di Imperia, dovranno indossare obbligatoriamente la mascherina quando usciranno di casa.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

I cittadini di Rezzo, piccolo comune nell’entroterra di Imperia, dovranno indossare obbligatoriamente la mascherina quando usciranno di casa. Lo ha stabilito il Sindaco, Renato Adorno, con un’ordinanza firmata nella giornata odierna, lunedì 6 aprile.

Coronavirus, Rezzo: mascherina obbligatoria

“Le autorità sanitarie nazionali e locali hanno chiarito che la diffusione del virus COVID-19 avviene principalmente attraverso droplet prodotti dalle persone e diffuse nell’ambiente tramite l’apparato respiratorio” si legge nell’ordinanza che fa poi riferimento “all’evolversi della situazione epidemiologica”, con riferimento al “carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia e l’incremento dei casi sul territorio nazionale“.

Obiettivo dell’ordinanza “garantire l’obiettivo generale di evitare il formarsi di assembramenti di persone e, più in generale, evitare ogni possibile occasione di contagio che non sia riconducibile a specifiche esigenze o ad uno stato di necessità”.

L’ordinanza

  • ogniqualvolta ci si rechi fuori dall’abitazione si adottino tutte le misure precauzionali consentite e adeguate a proteggere sé stesso e gli altri dal contagio, come la distanza minima di sicurezza, utilizzando la mascherina o, in subordine, qualunque altro indumento a copertura di naso e bocca;
  • che l’accesso, negli orari di apertura, agli esercizi commerciali, uffici pubblici, uffici postali e in ogni altro luogo chiuso in cui è previsto l’accesso generalizzato di persone, sia consentito solo indossando mascherine o altri sistemi di protezione della bocca e del naso quali sciarpe foulard e simili qualora non sia stato possibile reperirle, in modo da limitare la contaminazione dell’ambiente.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!