Coronavirus: App immuni disponibile entro i primi di giugno. Online codice sorgente

Attualità Coronavirus

“La app Immuni sarà disponibile tra 10-15 giorni, per i primi di giugno”. Lo ha annunciato questa mattina Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute, ospite di Radio 24.

Coronavirus: app Immuni, online codice sorgente

La app immuni – ha dichiarato Sileri – rientra in una riorganizzazione della medicina territoriale e della medicina preventiva, è un tracing importantissimo e quando sarà attivo darà ulteriori informazioni su tracciamento e diffusione della malattia”.

Nel frattempo, benché non ancora scaricabile su iPhone o su smartphone Android, da questa notte parte del codice sorgente di entrambe le versioni è consultabile su GitHub, la principale piattaforma online per la distribuzione di progetti software open source.

La App “Immuni” seguirà il modello decentralizzato di Google e Apple. I dati raccolti saranno conservati sui singoli device e non su un server centrale. La App non traccerà gli spostamenti, ma solo i contatti tra smartphone; non sarà obbligatorio scaricarla,usarla.

I dati raccolti potranno essere condivisi solo previa autorizzazione del possessore dello smartphone; tutti i dati raccolti e condivisi con il server centrale (gestito da Sogei), dovranno essere cancellati entro dicembre 2020.