Cervo: auto a fuoco, l’incendio è doloso. Provocato da una molotov, caccia a due giovani/L’inchiesta

Cronaca Cronaca Golfo Dianese

E’ doloso l’incendio che ieri sera, 28 maggio, ha distrutto una Mini Cooper parcheggiata in un piazzale adiacente l’aurelia, a Capo Mimosa, nel comune di Cervo.

Cervo: molotov contro auto, caccia agli attentatori

A confermare agli inquirenti la natura dolosa del rogo alcuni testimoni oculari che hanno visto due giovani, a bordo di un motorino di colore bianco, lanciare una molotov contro l’auto per poi darsi alla fuga.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Imperia che, non senza difficoltà, sono riusciti a domare le fiamme. L’auto è andata completamente distrutta.

Indagini sono in corso da parte dei Carabinieri di Diano Marina e del Nucleo Operativo. Gli investigatori sono al lavoro sia sulle testimonianze che sulle telecamere.

Si tratta del terzo incendio in pochi mesi nel golfodianese. Il primo, a San Bartolomeo al Mare, datato 27 marzo, aveva interessato un’officina, con deposito gomme, e una palazzina, mentre il secondo, a Diano Marina, datato 29 marzo, aveva interessato un camion di frutta e verdura. Il rogo del 29 marzo, doloso, portò all’arresto di tre persone.