Cervo: auto a fuoco, l’incendio è doloso. Provocato da una molotov, caccia a due giovani/L’inchiesta

Cronaca Cronaca Golfo Dianese

A confermare agli inquirenti la natura dolosa del rogo alcuni testimoni oculari.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

E’ doloso l’incendio che ieri sera, 28 maggio, ha distrutto una Mini Cooper parcheggiata in un piazzale adiacente l’aurelia, a Capo Mimosa, nel comune di Cervo.

Cervo: molotov contro auto, caccia agli attentatori

A confermare agli inquirenti la natura dolosa del rogo alcuni testimoni oculari che hanno visto due giovani, a bordo di un motorino di colore bianco, lanciare una molotov contro l’auto per poi darsi alla fuga.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Imperia che, non senza difficoltà, sono riusciti a domare le fiamme. L’auto è andata completamente distrutta.

Indagini sono in corso da parte dei Carabinieri di Diano Marina e del Nucleo Operativo. Gli investigatori sono al lavoro sia sulle testimonianze che sulle telecamere.

Si tratta del terzo incendio in pochi mesi nel golfodianese. Il primo, a San Bartolomeo al Mare, datato 27 marzo, aveva interessato un’officina, con deposito gomme, e una palazzina, mentre il secondo, a Diano Marina, datato 29 marzo, aveva interessato un camion di frutta e verdura. Il rogo del 29 marzo, doloso, portò all’arresto di tre persone. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!