Ex parroco Diano Castello segnalato alla Prefettura per uso di droga / Il caso

Cronaca Cronaca Golfo Dianese

Il sacerdote è stato fermato dai militari all’altezza della galleria del Porteghetto, a Cervo, per un controllo

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Don Silvano de Matteis, ex parroco di Diano Castello e Diano Borganzo, è stato segnalato dai Carabinieri alla Prefettura di Imperia per essere stato trovato in possesso di una bustina con due grammi di polvere bianca.

Ex parroco di Diano Castello segnalato dai Carabinieri

È successo alcuni giorni fa. Il sacerdote 44enne è stato fermato dai militari all’altezza della galleria del Porteghetto, a Cervo, per un controllo, durante il quale è stato trovato in possesso di una bustina con due grammi di polvere bianca. Sospettando si tratti di cocaina (le analisi sono in corso) i Carabinieri lo hanno segnalato alla Prefettura di Imperia come assuntore. La notizia è stata confermata dall’Ansa.

Non è la prima volta che don Silvano De Matteis finisce sotto i riflettori dei media. L’anno scorso, nel giugno del 2019, don Silvano De Matteis era stato trasportato al Pronto Soccorso di Cremona in stato confusionale per uso di stupefacenti mentre si trovava in gita con gli studenti delle scuole medie Ollandini di Alassio.

Il sacerdote, in seguito a quell’episodio, era stato sospeso dal Vescovo Guglielmo Borghetti e sottoposto a un percorso terapeutico.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!