Imperia: crollano calcinacci da ponte autostrada, parla il Sindaco Scajola. “Riapertura? Tra alcune ore. Poteva finire malissimo, avvisati da una passante” / Foto e video

Cronaca Imperia

Gli aggiornamenti sul crollo di calcinacci in via Nazionale.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Continuano gli accertamenti sul crollo di calcinacci dal ponte dell’autostrada A10 Genova – Ventimiglia, tratto di competenza di Autostrade dei Fiori.

Secondo quanto emerso, non si tratta di un problema strutturale, ma sarebbe crollato una parte di intonaco dal gocciolatoio.

Imperia: crollano calcinacci da ponte autostrada, in serata la riapertura

Al momento rimangono chiuse via Nazionale e, per quanto riguarda l’Autostrada A10, la corsia di sorpasso in direzione Francia.

Si sta aspettando l‘arrivo da Savona di un carro-ponte dotato di una piattaforma per consentire ai tecnici di procedere all’ispezione e assicurarsi che non ci siano nuovi crolli.

Sul posto, oltre a Vigili del Fuoco, Polizia Stradale e Polizia Municipale, anche il Sindaco Claudio Scajola, l’assessore Antonio Gagliano, il comandante Polizia Municipale Aldo Bergaminelli e il consigliere Andrea Landolfi.

Claudio Scajola

“Questo episodio apre un discorso lunghissimo. Da questa altezza se calcinacci avessero preso una motocicletta sarebbe finita malissimo o avrebbero sfasciato il parabrezza di un’auto.

Una persona è passata ha visto i calcinacci per terra e ha dato l’allarme con grande senso civico. Bisogna controllare i lavori quando si fanno. Chi ha in gestione le opere le pubbliche le deve gestire e deve mettere da parte guadagni per le manutenzione. Non si può pensare che ci si limiti a fare manutenzioni che sembrano inutili”.

Imperia: caduta calcinacci viadotto autostrada. via nazionale chiusa

Pubblicato da Imperiapost.it su Giovedì 17 settembre 2020

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!