Imperia, rifiuti: nuova batosta Tari, aumenti del 10%. Ecco le tariffe 2020

Attualità Imperia Provincia

Gli aumenti verranno inseriti nel conguaglio che arriverà nel gennaio 2021 e che si sommerà al costo delle bollette recapitate agli imperiesi in questi giorni.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

E’ in arrivo una nuova batosta per gli imperiesi sulla Tari, la tassa rifiuti. Per l’anno 2020, infatti, sono previsti aumenti complessivi del 10%, in particolare sulle utenze non domestiche. Gli aumenti verranno inseriti nel conguaglio che arriverà nel gennaio 2021 e che si sommerà al costo delle bollette recapitate agli imperiesi in questi giorni.

La pratica, approvata dalla Giunta, passerà al vaglio del consiglio comunale mercoledì 30 settembre.  Si prevedono grandi polemiche, con la minoranza agguerrita. Nonostante il passaggio al porta a porta, infatti, le bollette Tari, a Imperia, continuano ad aumentare.

Imperia: nuovo aumento Tari, ecco le tariffe 2020

Nel dettaglio, l’aumento si aggira intorno al 10%. Lo scorso anno (2019) il servizio rifiuti era costato 11.491.545 euro, passato quest’anno (2020) a 12.463.733 euro. Un costo in costante aumento, con l’introduzione del porta a porta, visto che nel 2018 era di 9.426.369 euro.

Decisivi i crediti non riscossi dal Comune di Imperia dal 2013 al 2018, sulle bollette Tari, pari a oltre 9 milioni di euro (9.192.468 euro).  Il motivo? Il Piano economico finanziario 2020 è fondato sul nuovo sistema di riclassificazione dei costi che assume come base di riferimento le risultanze di costo del consuntivo 2017-2018, cui vanno aggiunti i crediti Tari fino all’80% del totale.

Un sistema che rischia, nel caso in cui il Comune non riesca a recuperare i crediti (operazione molto complessa), di veder aumentare costantemente, anno dopo anno, le bollette Tari. La base di riferimento (2017-2018 per l’anno 2020), infatti, risulta nettamente maggiore per gli anni successivi al 2017-2018. Aspetto che, secondo quanto filtra, preoccupa non poco l’amministrazione comunale.

Ecco le tariffe Tari 2020

Utenze domestiche

Utenze non domestiche

Imperia: tariffe 2020 –  le rate

  • 1ª rata 31 gennaio 2021 pari al 33,3% del dovuto
  • 2ª rata 28 febbraio 2021 pari al 33,3% del dovuto
  • 3ª rata 31 marzo 2021 pari al 33,3% del dovuto
  • pagamento unica soluzione entro seconda rata 28 febbraio.

Ecco le tariffe Tari 2019

Utenze domestiche

Utenze non domestiche

 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!