Coronavirus, Italia: superati 50 mila morti da inizio pandemia. Calano positivi e isolamenti, ma con 40 mila tamponi in meno / Il bollettino

Coronavirus

Il bollettino di lunedì 23 novembre.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Sono 22.930, in diminuzione rispetto a ieri (28.337) i nuovi casi di Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, su 148.945 tamponi effettuati, in forte calo rispetto a ieri (188.747 ).

5.289 casi si sono registrati in Lombardia, che risulta, al momento, tra le regioni maggiormente interessate dall’emergenza Covid-19. A seguire Veneto (2.540), Emilia Romagna (2.347), Lazio (2.341) e Campania (2.158). In Liguria i nuovi contagi sono 285.

Tutte le regioni di Italia hanno fatto registrare almeno un nuovo caso di Coronavirus nelle ultime 24 ore. La Valle D’Aosta risulta essere la meno colpita (+77).

Nelle ultime 24 ore, si sono verificati 630 decessi, in aumento rispetto a ieri (562). Numero che porta al triste superamento dei 50 mila morti per Covid in Italia da inizio pandemia.

Coronavirus, Italia: il bollettino di lunedì 23 novembre

Ricoverati con sintomi: 34.697 (+418)
Terapia intensiva: 3.810 (+9)
Isolamento domiciliare: 758.342 (- 9.525)
Totale attualmente positivi: 796.849 (- 9.098)
Dimessi / guariti: 584.493 (+31.395)
Decessi: 50.453 (+630)
Casi totali: 1.431.795 (+22.930)

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!