Coronavirus, Italia: 17.992 nuovi casi, 674 morti. “Liguria, Veneto e Lazio ad alto rischio” / Il bollettino

Coronavirus

Il bollettino di venerdì 18 dicembre.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Sono 17.992, in leggero calo rispetto a ieri (18.236), i nuovi casi di Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, su 179.800 tamponi effettuati, in aumento rispetto a ieri (185.320 ).

4.211 nuovi casi si sono registrati in Veneto, che risulta, al momento, tra le regioni maggiormente interessate dall’emergenza Covid-19. A seguire Lombardia (2.744), Emilia Romagna (1.667), Lazio (1.428) e Puglia (1.314). In Liguria i nuovi contagi sono 287.

Tutte le regioni di Italia hanno fatto registrare almeno un nuovo caso di Coronavirus nelle ultime 24 ore. La Valle d’Aosta risulta essere la regione meno colpita (+24).

Nelle ultime 24 ore, si sono verificati 674 decessi, in lieve aumento rispetto a ieri (683).

Coronavirus, Italia: il bollettino di venerdì 18 dicembre

  • Ricoverati con sintomi: 25.769 (- 658)
  • Terapia intensiva: 2.819 (-36)
  • Isolamento domiciliare: 599.210 (- 6.851)
  • Totale attualmente positivi: 627.798 (- 7.545)
  • Dimessi / guariti: 1.226.086 (+ 22.272)
  • Decessi: 67.894 (+ 674)
  • Casi totali: 1.921.778 (+ 17.992 )

Coronavirus: l’ISS lancia l’allarme. “Liguria, Lazio e Veneto”

Secondo il report Istituto Superiore di Sanità redatto oggi, la Liguria, insieme a Lazio e Veneto, è tra le regioni ancora ad alto rischio.

Per quanto riguarda l’indice RT, nel periodo 25 novembre – 8dicembre, il dato nazionale è pari a 0,86. Sono tre le regioni con RT sopra 1 (Lazio, Lombardia e Veneto). Si riscontrano valori di Rt inferiore a 1 in 16 Regioni e province autonome, di cui 15 con un RT puntuale inferiore a uno anche nel suo intervallo di credibilità maggiore, indicando una diminuzione significativa nella trasmissibilità.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!